FOX

Il Signore degli Anelli - Le due torri, trama e cast del secondo film della trilogia

di -

Il Signore degli Anelli - Le due torri è il secondo film della trilogia diretta da Peter Jackson e ispirata alla seconda parte dell'omonimo romanzo di Tolkien. Ecco la trama e il cast completo.

Frodo, Sam e Gollum ne Le due torri New Line Cinema

72 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il Signore degli Anelli - Le due torri è il secondo film della trilogia cinematografica diretta da Peter Jackson e ispirata all'omonima seconda parte del romanzo Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien. 

La fortunata saga di film è cominciata nel 2001 con Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'Anello (2001) e terminata, dopo Le due torri (2002), con ll Signore degli Anelli - Il ritorno del re (2003).

Vincitrice di due premi Oscar, la pellicola ha avuto un incredibile successo al box office mondiale arrivando ad incassare oltre 926 milioni di dollari in tutto il mondo; un risultato che ha portato Il Signore degli Anelli - Le due torri a diventare il 35esimo film di maggior successo commerciale di sempre.

Il Signore degli Anelli - Le due torri: la trama

Questa pellicola continua la storia raccontata da Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'Anello, descrivendo il proseguimento del viaggio di Frodo e Sam verso Mordor per distruggere l'anello del potere forgiato da Sauron. Durante il loro viaggio, i due piccoli hobbit si rendono conto di essere seguiti e decidono di tendere una trappola a colui che li sta osservando da lontano. Nel corso della notte lasciano che la creatura Gollum si avvicini all'Anello, finendo poi per catturarlo. I due decidono di barattare la sua libertà in cambio del fatto che Gollum li accompagni a Mordor. 

Nel frattempo a Isengard, Saruman crea tanti Uruk-hai in vista della guerra contro Rohan e tesse alleanze con gli uomini delle montagne affinché combattano al suo fianco. Li convince a devastare e attaccare i villaggi del Mark, uccidendone tutti gli abitanti. 

Aragorn, Legolas e Gimli, in viaggio e sulle tracce degli Uruk-hai, incontrano Éomer e i suoi per farsi dare notizie su coloro che hanno rapito gli hobbit. Vengono così informati del fatto che gli Uruk sono stati del tutto distrutti e che non ci sono sopravvissuti. Senza speranza, i tre si recano sul posto dove è avvenuto lo scontro e Aragorn intuisce che, nel caos generale, gli hobbit si sono invece salvati e si sono rifugiati nel bosco di Fangorn. Qui, invece, incontrano Gandalf, creduto morto, e che è diventato Gandalf il Bianco.

Aragorn, Legolas, Gimli insieme a Gandalf arrivano così in soccorso di Rohan, pronta alla battaglia con l'esercito di Saruman il Bianco nel Fosso di Helm. Nel mentre, Merry e Pipino, insieme a Barbalbero, cercando di pianificare un attacco a Isengard. Questo scenario apre la strada agli eventi che saranno poi descritti nel capitolo finale della trilogia Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re.

Il Signore degli Anelli - Le due torri: il cast

Le due torriNew Line Cinema
Il Signore degli Anelli - Le due torri

Nel cast de Il Signore degli Anelli - Le due torri hanno fatto ritorno gran parte degli attori che hanno partecipato a Il Signore degli Anelli - La compagnia dell'Anello. Rivediamo, dunque, Elijah Wood nei panni di Frodo, Sean Astin nei panni di Sam, Ian McKellen in quelli di Gandalf e Viggo Mortensen nel ruolo di Aragorn, solo per citarne alcuni.

Ecco il cast completo della pellicola.

  • Elijah Wood è Frodo Baggins: l'attore interpreta un giovane hobbit incaricato di distruggere l'Unico Anello del potere, il cui fardello è sempre più insostenibile.

  • Sean Astin è Samwise "Sam" Gamgee: leale giardiniere e fedele amico di Frodo

  • Viggo Mortensen è Aragorn: l'attore interpreta l'erede in esilio al trono di Gondor giunto in difesa di Rohan.

  • Ian McKellen è Gandalf il Grigio/Gandalf il Bianco: stregone e mentore di Frodo tornato in questo secondo capitolo più potente che mai.

  • Billy Boyd è Peregrino "Peregrino" Took: uno degli hobbit catturato per errore dagli Uruk-hai.

  • Dominic Monaghan è Meriadoc "Merry" Brandybuck: lontano cugino di Frodo erroneamente catturato insieme a Pipino dagli Uruk-hai.

  • John Rhys-Davies è Gimli: l'attore interpreta un guerriero nano e uno dei compagni di Aragorn.

  • Orlando Bloom è Legolas: principe di Bosco Atro e abile arciere degli Elfi.

  • Andy Serkis è Gollum/Sméagol: l'attore interpreta una creatura disgraziata, un tempo un hobbit che ha posseduto l'Anello per cinque secoli e che ora guida Frodo nel suo viaggio verso Mordor.

  • Bernard Hill è Théoden: re di Rohan, sotto l'incantesimo di Saruman fino a quando Gandalf lo guarisce per poter guidare ancora una volta il suo popolo.

  • Miranda Otto è Éowyn: nipote di Théoden, innamorata di Aragorn.

  • Christopher Lee è Saruman il Bianco: mago Istari in guerra contro Rohan e la devastante foresta di Fangorn, che si è alleato con Sauron nel film precedente.

  • Liv Tyler è Arwen: principessa degli Elfi di Gran Burrone e vero amore di Aragorn.

  • Hugo Weaving è Elrond: signore degli Elfi di Gran Burrone, molto dubbioso sull'amore di sua figlia per Aragorn.

  • David Wenham è Faramir: fratello di Boromir e capitano dell'Ithilien, che cattura Frodo, Sam e Gollum.

  • Cate Blanchett è Galadriel: signora di Lothlórien; discute del futuro della Terra di Mezzo con Elrond.

  • Brad Dourif è Gríma Vermilinguo: consigliere di Théoden, agisce in realtà per conto di Saruman.

  • Karl Urban è Éomer: nipote di Théoden, sarà il diciottesimo Re di Rohan.

  • Craig Parker è Haldir: elfo Nandorin, Capitano dei Galadhrim, Haldir è il Guardiano delle frontiere di Lórien al servizio di Galadriel.

  • John Leigh è Háma: guardiano portavoce della sala del trono.

  • Bruce Hopkins è Gamling: tenente principale di Théoden e abile membro della Guardia Reale di Rohan.

  • John Bach è Madril: aiutante di Faramir, che lo informa dei preparativi per la battaglia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.