FOX

Harry ti presento Sally: le migliori frasi dal film

di -

Harry ti presento Sally è una delle più belle e indimenticabili commedie di tutti i tempi. Ecco le frasi più belle e le citazioni dei protagonisti.

Una scena di Harry ti presento Sally Columbia Pictures

255 condivisioni 0 commenti

Condividi

Harry ti presento Sally è un film del 1988, una rom-com brillante e caustica e un manifesto sui rapporti di amicizia uomo-donna.

Nora Ephron, sceneggiatrice, e Rob Reiner, regista, hanno collaborato per raccontare la storia di Harry e Sally, che si conoscono durante un lungo viaggio in macchina e stabiliscono le basi per un rapporto discontinuo che sfocerà poi in amicizia e, infine, in amore.

Quello che i due protagonisti si chiedono per la maggior parte del film è se è possibile far evolvere un rapporto "sicuro" e perfetto, libero e felice come un’amicizia in una love story senza il classico rischio di "rovinare tutto" con la paura, la gelosia, la mancanza di fiducia.

Harry e Sally arriveranno alla propria risposta durante una notte di Capodanno.

Divertente e illuminante, Harry ti presento Sally è una delle migliori commedie romantiche di tutti i tempi. Nei ruoli dei due protagonisti troviamo Meg Ryan e Billy Crystal, affiancati da Carrie Fisher, Bruno Kirby, Steven Ford.

Ecco le frasi più belle di questo intramontabile film.

Le frasi di Harry

Harry e una citazione in Harry ti presento SallyGiphy
Harry alla ricerca di risposte

"Ho rifatto quel sogno: sto facendo l'amore e i giudici olimpionici guardano. Ho superato le eliminatorie e sono entrato in finale. Il canadese mi dà 9.8, l'americano mi dà un 10 pieno e mia madre travestita da giudice della Germania dell'Est mi dà 3!"

"Se uno ti accompagna all'aeroporto è chiaro che è all'inizio di una relazione, ecco perché io non accompagno nessuno all'aeroporto all'inizio di una relazione. Perché alla fine le cose cambiano, e tu non l'accompagni più all'aeroporto, e io non voglio sentirmi dire: "Come mai non mi accompagni più all'aeroporto?"

"Quando compro un libro, io leggo l'ultima pagina per prima: così, se muoio prima di finire, so quello che succede"

"È evidente che non hai avuto grandi storie di letto"

"No, no no no no, non l'ho mai detto! ... Sì, hai ragione, non possono essere amici. Cioè, se tutti e due stanno con qualcun altro allora sì, è l'unico emendamento alla regola d'oro: "Se due persone stanno con altri la possibilità di un coinvolgimento diminuisce". E non funziona lo stesso, perché allora la persona con cui stai non capisce perché devi essere amico della persona di cui sei solo amico, come se mancasse qualcosa al rapporto e dovessi andare a cercartelo fuori. E quando dici "no, no, no, non è vero, non manca niente al rapporto", la persona con cui stai ti accusa di essere segretamente attratto dalla persona di cui sei solo amico, il che probabilmente è vero. Insomma parliamoci chiaro, vale la regola d'oro, si abolisce l'emendamento: uomini e donne non possono essere amici. Vieni a cena con me?"

"Ce ne stavamo seduti a chiacchierare in un ristorante etiope scelto da lei. E io facevo qualche battuta tipo: "Ehi! Non sapevo che si mangiasse in Etiopia, sarà una cosa rapida: ordino due piatti vuoti e via!"

"Chiama! Anche se è tardi tu... Chiama!" 

"Sono rientrato a casa e ho trovato Frank, il mio migliore amico, a letto con mia moglie. Gli ho detto: Frank, io devo! Ma tu?"

"Certo lasciamo stare è la mia politica... è sempre la cosa migliore lasciare stare. Vuoi passare la notte al motel? Visto che ho fatto? Non ho lasciato stare"

"Sapessi come odio le feste! Ogni anno vorrei dormire dalla vigilia di Natale a dopo Capodanno!"

"Quanto vuoi essere coccolata dopo? Tutta la notte, eh? Ecco il tuo problema sta proprio tra quei 30 secondi e tutta la notte"

"Uomini e donne non possono essere amici"

Le frasi di Sally

Sally nella scena orgasmo Harry ti presento SallyGiphy
L'indimenticabile Sally

"Io farò l'amore con qualcuno per fare l'amore, non certo come te che lo fai per vendetta e basta!"

"Sai cosa mi manca?? Mi manca l'idea di lui...."

"Che c'è di peggio di vedere lui che dopo cena mi strappa un capello e lo usa come filo interdentale, a tavola?"

"È incredibile. Tu sembri una persona normale, ma in realtà sei l'angelo della morte!"

"Le cose sono cambiate, Harry. Non sono più la tua ancora di salvezza"

"Harry, ti sembrerà impossibile ma non venire a letto con te non mi è mai sembrato un sacrificio"

"Io non vorrei mai passare il resto della mia vita a Casablanca, sposata a uno che gestisce un bar. Ti sembrerò una snob ma è così"

"Quando io e Jo abbiamo cominciato a uscire volevamo esattamente la stessa cosa: volevamo vivere insieme ma non ci volevamo sposare, perché ogni volta che qualcuno si sposava si rovinava la relazione. In pratica niente più sesso. È vero! È uno di quei segreti che nessuno ti dice! Vedevo tutte le mie amiche che hanno figli e... cioè... ho una sola amica che ha dei figli, Alice, e lei si lamentava che lei e Gary non lo facevano più! Non si lamentava nemmeno, ora che ci ripenso! Lo diceva così, en passant. Diceva che stavano svegli tutta la notte, che erano esausti tutti e due e che i figli gli levavano ogni impulso sessuale che avessero. Io e Jo li ascoltavamo e dicevamo: ‘Quanto siamo fortunati ad avere questa meravigliosa relazione! Fare l'amore in cucina, per terra, senza paura che entrino i figli... Poter andare a Roma così, su due piedi...’E un bel giorno ero uscita con la figlia di Alice perché le avevo promesso di portarla al circo, e in macchina giocavamo a ‘Io vedo’: io vedo un marciapiede, io vedo un lampione. Lei ha guardato dal finestrino e ha visto un uomo e una donna con due figli piccoli, l'uomo ne aveva uno sulle spalle. E lei ha detto: ‘Io vedo una famiglia’, e io ho cominciato a piangere... Non lo so, mi è presa così... Sono tornata a casa e ho detto: ‘Senti Jo, tanto non ci andiamo mai a Roma, così su due piedi... ‘

I dialoghi Harry-Sally

Harry: Mi racconti la storia della tua vita?
Sally: La storia della mia vita?
Harry: Ci vogliono 18 ore per arrivare a New York.
Sally: Con la storia della mia vita non usciamo neanche da Chicago, mica mi è successo niente finora! Ecco perché vado a New York.
Harry: Così ti succede qualcosa?
Sally: Sì.
Harry: Cioè?
Sally: E cioè vado a una scuola per diventare giornalista.
Harry: Così racconti quello che succede agli altri.
Sally: Se vuoi metterla così.

Harry: E perché avete rotto?
Sally: Perché era tanto geloso di certe mutandine con i giorni della settimana...
Harry: No, aspetta la cosa diventa difficile...Hai detto mutandine, vero?
Sally: Sì, c'erano stampati i giorni della settimana e io le trovavo divertenti... e un giorno Sheldon mi fa: ‘Non porti mai la domenica’e tutto sospettoso ‘Dov'è la domenica? Dove hai lasciato la domenica?’e io gliel'ho detto e lui non mi ha creduto!
Harry: Cioè?
Sally: La domenica non c'era!
Harry: Perché no?
Sally: È il giorno di Dio... 

Harry: Ci pensi mai alla morte?
Sally: Certo.
Harry: Figuriamoci un pensiero fugace che ti attraversa la mente, io ci penso per ore, ci penso per giorni interi.
Sally: E credi che questo ti renda migliore?
Harry: Senti, quando arriverà la mazzata io sarò preparato e tu no, dico solo questo.
Sally: E nel frattempo ti rovini tutta la vita aspettandola.

Un momento in Harry ti presento SallyGiphy
L'amicizia uomo-donna esiste?

Harry: Ti rendi conto, vero, che non potremo mai essere amici.
Sally: Perché no?
Harry: Be', ecco... e guarda che non ci sto provando in nessunissimo modo. Uomini e donne non possono essere amici, perché il sesso ci si mette sempre di mezzo.
Sally: No, non è vero, io ho tantissimi amici maschi e il sesso non c'entra per niente.
Harry: Non è così.
Sally: Sì, invece.
Harry: No, invece.
Sally: Sì, invece!
Harry: Tu credi che sia così.
Sally: Stai dicendo che io ci vado a letto senza accorgermene?
Harry: No, sto dicendo che loro vogliono venire a letto con te.
Sally: Non è vero.
Harry: È vero.
Sally: Non è vero!.
Harry: È vero.
Sally: E come lo sai?
Harry: Perché nessun uomo può essere amico di una donna che trova attraente, vuole sempre portarsela a letto.
Sally: Allora stai dicendo che un uomo riesce ad essere amico solo di una donna che non è attraente?
Harry: No, di norma vuole farsi anche quella.

Harry: Uno senza faccia che ti strappa i vestiti è la fantasia sessuale che hai da quando avevi dodici anni? Sempre la stessa?.
Sally: Be', a volte la vario un tantino.
Harry: In che senso?
Sally: Cambio i vestiti! 

Harry: Allora perché è finita con Sheldon?
Sally: Che ne sai che è finita?
Harry: Perché se non fosse finita non staresti con me, saresti con Sheldon, lo Scopatore!

Sally: Naturalmente per voi è diverso, Charlie Chaplin ha fatto figli fino a 73 anni!
Harry: Ma non riusciva a tenerli in braccio!

Harry: Ceniamo insieme? Da amici!
Sally: Non dicevi che uomini e donne non possono essere amici?
Harry: E quando l'ho detto?
Sally: Tra Chicago e New York!
Harry: No, no no no no, non l'ho mai detto! ..Sì, hai ragione, non possono essere amici.

La frase sull’orgasmo

"Quello che ha preso la signorina [in inglese I'll have what she's having]"

Questa frase è stata inserita dall'American Film Institute al 33esimo posto nella classifica delle 100 migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi in film statunitensi.

La dichiarazione d’amore finale

Harry raggiunge Sally al veglione di Capodanno e le dichiara i propri sentimenti.

"Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti amo quando ci metti un'ora a ordinare un sandwich. Amo la ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo. Mi piace che dopo una giornata passata con te sento ancora il tuo profumo sui miei golf, e sono felice che tu sia l'ultima persona con cui chiacchiero prima di addormentarmi la sera. E non è perché mi sento solo, e non è perché è la notte di Capodanno. Sono venuto stasera perché quando ti accorgi che vuoi passare il resto della vita con qualcuno, vuoi che il resto della vita cominci il più presto possibile"

Che ne pensate? Qual è la vostra citazione preferita?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.