Crew Dragon, la navicella spaziale della NASA che si guida con sei pulsanti

di - | aggiornato

Tutto il resto è affidato a comandi touchscreen.

Uno sguardo agli interni di Crew Dragon SpaceX

22 condivisioni 0 commenti

Condividi

Space X e Boing, note aziende private che collaborano con la NASA, stanno costruendo un nuovo mezzo di trasporto che, di fatto, potrà presto sostituire lo Space Shuttle. Dal nome Crew Dragon, si tratta di una navicella rivoluzionaria in grado di muoversi nello spazio grazie a sei soli pulsanti fisici: tutto il resto potrà essere comodamente gestito dagli astronauti tramite comandi touch.

Crew Dragon spiccherà il volo tra circa un anno per trasportare l'equipaggio dell'agenzia spaziale americana sulla stazione internazionale e sarà modello per le compagnie private che si prefiggono l'obiettivo di realizzare tecnologie in grado di arrivare un giorno ai viaggi superveloci, tanto ambiti da Elon Musk (CEO di Space X). Non solo comandi nuovi e strumenti in grado di semplificare la vita dell'astronauta: sono state pensate anche tute spaziali innovative, più snelle e comode, già provate dai quattro che prenderanno parte al volo inaugurale.

Gli astronauti pronti a partire si stanno attualmente addestrando in una navicella ricostruita a grandezza naturale, dove trascorrono parecchie ore al giorno. Lo scopo è quello di valutare ogni situazione critica, perché Space X desidera affidare alla NASA una navicella sicura al 100%. Il dirigente di SpaceX responsabile delle missioni dell'equipaggio, Nemji Reed, avrebbe riferito a Quartz:

Ogni qualvolta ci sediamo su una navicella, ci chiediamo sempre: vogliamo volarci? Metteremmo la nostra famiglia su questo velivolo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.