FoxAnimation  

Homer Simpson nella vita reale sarebbe così spaventoso da terrorizzare Matt Groening

di -

Homer Simpson è in mezzo a noi e non è più confinato alla versione animata: l'artista Miguel Vasquez ha realizzato un'opera 3D con Homer dotato di sembianze umane.

Matt Groening e Homer Getty Images

2k condivisioni 0 commenti

Condividi

Homer Simpson non è più solo un personaggio animato ma si è trasformato in un uomo, anche se non proprio in carne ed ossa.

L’artista californiano Miguel Vasquez ha creato una versione 3D di Homer, mantenendo inalterate tutte le caratteristiche fisiche che lo contraddistinguono. Sopracciglia inesistenti, capelli pochi e radi, fronte alta e segnata da rughe profonde, naso a patata leggermente arrossato, occhi a palla iniettati di sangue e decisamente fuori dalle orbite e labbra incorniciate da quel sottile strato di barba incolta che, nella versione animata, ha assunto quei tipici toni grigio-marroni.

Vasquez deve aver osservato con grande attenzione il suo modello e i veri cultori dei Simpson hanno approvato la grande precisione dei dettagli. L’unico appunto che circola in rete riguarda la lunghezza del collo. Nella versione 3D cioè il collo risulterebbe leggermente più corto rispetto dell’originale, ma in effetti si tratta davvero di un particolare trascurabile.

Dettagli a parte, l’opera fa veramente impressione ed è dello stesso avviso anche Matt Groening che si è lasciato andare a un commento molto spontaneo:

Oh mio Dio…beh questo è quello che faremo nel prossimo film. Lo faremo proprio così. È esattamente come vedo Homer nei miei incubi.

In effetti, c’è qualcosa di terrificante nella versione di Homer ad opera di Vasquez, che non è affatto nuovo a questo tipo di realizzazioni. Lui stesso ha dichiarato di essere ossessionato dai personaggi animati della cultura popolare e dall’idea di trasportarli nella realtà, dandogli delle sembianze umane il più vicine possibile a quelle originali. Negli anni, infatti, ha realizzato diverse opere di questo genere, tra cui SpongeBob in versione adulta-invecchiata con i dentoni sporgenti e la pelle rugosa.

Che ne pensate: Matt Groening ha ragione nel definire spaventosa la versione 3D di Homer?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.