FoxComedy

[Spoiler!]

Prima o poi mi sposo, trama e cast del film con Jennifer Lopez

di -

Jennifer Lopez e Matthew McConaughey sono la coppia protagonista della commedia romantica che porta sul grande schermo l’organizzatissima vita di una wedding planner.

Un frame dal film EAGLE PICTURES

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un film sul romantico mondo dei wedding planner prima che la figura del wedding planner diventasse così di moda. E chi l’avrebbe mai detto che Jennifer Lopez - yes, proprio lei, la J-Lo from the block! – avrebbe preso parte a un film che avrebbe precorso i tempi! Seppure comunque sempre in campo amoroso…

Prima o poi mi sposo, titolo originale The wedding planner, è una commedia romantica godibile nella sua semplicità, criticata e allo stesso tempo premiata dalla critica, tanto da essere valsa alla Lopez sia il Kids’ Choice Awards come miglior attrice sia il Premio YoGa come peggior attrice straniera.

La trama

Un frame dal filmHDEAGLE PICTURES

Il film si apre dandoci prova del talento di Mary Fiore, interpretata appunto da Jennifer Lopez, nel risolvere drammi e imprevisti che si possono presentare nel corso di un matrimonio: dagli attacchi di panico della sposa ai ritardi che potrebbe causare un prete incontinente. Una vita che dall’esterno può sembrare immersa nel romanticismo, la sua, sempre circondata da abiti bianchi e promesse d’amore eterno. Bene, niente è più lontano dalla realtà. Mary Fiore è single da anni e dedita alla carriera nella sua società di wedding planner, di cui aspira a diventare socia. L’occasione le si presenta finalmente quando la titolare le propone di organizzare in maniera impeccabile un importante matrimonio di un grosso cliente e, se tutto filerà liscio, il suo sogno lavorativo diventerà realtà.

L’unica nota di colore nella sua vita è data da Massimo, un giovane americano d’origini italiane, proprio come lei, che rincontra grazie a suo padre e che sembra intenzionato a conquistarla, anche se in maniera chiassosa e un po’ invadente.

Un giorno, però, il fato mischia le carte in tavola: Mary rischia di essere travolta da un cassonetto e viene salvata dal provvidenziale intervento di Steve Edison, che caso vuole sia pure un medico. Sguardi intensi, ammiccamenti e batticuore, ma – perché come sempre in questi casi c’è un ma – pochi giorni dopo Mary scopre che il suo affascinante salvatore è anche il promesso sposo di cui dovrà organizzare il matrimonio.

E qui comincia l’eterna lotta fra cuore e ragione.

Attenzione! Possibili spoiler!

Mary decide di reprimere l’attrazione per Steve e comincia a organizzare il matrimonio fra lui e Fran. Nonostante voglia rimanere il più possibile distaccata, Mary viene “incastrata” da Fran che scivola sempre più in secondo piano, lasciando ai due la possibilità di stare molto tempo insieme, un po’ punzecchiandosi un po’ coltivando l’iniziale feeling.

Intanto Mary sceglie, come sempre in maniera razionale, di sposare Massimo, ritenuto un compagno serio e affidabile. Quando la notizia giunge a Steve, oltre a esserne molto sorpreso, l’uomo fatica a nascondere la propria gelosia, segno che il tempo passato con Mary rafforza l’interesse nei suoi confronti.

Via via che il matrimonio si avvicina, entrambe le coppie capiscono che non sono legate da vero amore: Steve e Fran si rendono conto che il sentimento che li univa si è spento, annullano le nozze e Steve si trova a iniziare una corsa contro il tempo per fermare il matrimonio di Mary.

Intanto, quest’ultima e Massimo realizzano che il loro matrimonio è frutto del desiderio di rallegrare e compiacere il di lei padre e così annullano le nozze.

Steve e Massimo, tornati single, si incontrano e il giovane italiano capisce che l’unica coppia che merita di vivere per sempre insieme è quella che comprende Steve a Mary, così aiuta l’uomo a trovare la bella wedding planner che, finalmente, ha capito l’importanza del vero amore nella propria vita.

Il cast di Prima o poi mi sposo

Un frame dal filmEAGLE PICTURES

Come in tutte le commedie romantiche leggere degne di questo nome, due sono i veri protagonisti della vicenda, contornati di personaggi secondari e antagonisti che, sebbene forse un po’ stereotipati, contribuiscono a rendere godibile il film.

Vediamo insieme chi sono gli interpreti:

  • Jennifer Lopez: cantante e attrice in grado di rimanere perennemente sulla cresta dell’onda (lo dimostrano le fotografie da poco pubblicate delle sue vacanze in Italia, che hanno fatto il giro del mondo), J-Lo interpreta Mary Fiore dando al personaggio un’aura al contempo rigida e romantica grazie al suo viso dai lineamenti dolci a cui si unisce uno sguardo forte e determinato.
  • Matthew McConaughey: il sex symbol premio Oscar per la sua interpretazione nel film Dallas Buyers Club, qui si confronta decisamente con un personaggio più facile e meno intenso, il pediatra Steve.
  • Bridgette Wilson: una bellezza mozzafiato e un po’ algida interpreta l’antagonista di Fran, la bellissima ma un po’ fredda Fran, futura sposa di Steve.
  • Justin Chambers: attore ancora poco conosciuto ai tempi del film, si è poi fatto conoscere in importanti produzioni come Grey’s Anatomy, D’Artagnan, La terrazza sul lago, Broken City.
  • Judy Greer presta il suo viso dolce e un po’ stralunato al personaggio di Penny, l’amica di Mary, personaggio che con le sue gaffe e il suo modo di fare strappa diversi sorrisi nel corso del film.
  • Alex Rocco: attore americano di origini italiane che interpreta Salvatore Fiore, il padre di Mary preoccupato per la figlia ancora single e deciso a combinarle un matrimonio.

Qualche curiosità

Nella sua linearità, anche Prima o poi mi sposo nasconde simpatici retroscena e qualche curiosità.

  • Cominciamo dal personaggio che ha ispirato Mary Fiore: Mindy Weiss, wedding planner nota anche come Miss Wedding. Una macchina da guerra dei matrimoni realmente esistente, insomma.
  • I titoli di coda scorrono su Love don’t cost a thing, canzone di Jennifer Lopez che quindi nel film si presta sia come attrice sia come cantante.
  • E infine, chiudiamo con la notizia che inizialmente la coppia scelta per il film era composta da altri due attori: Jennifer Love Hewitt e Brendan Fraser, quest’ultimo già occupato nelle riprese di Indiavolato, motivo per cui ha rifiutato il ruolo.

Che ci dite, fan della commedia romantica: che cosa ne pensate di questo film?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.