FOX

Death Note, il sequel del film pare sia in sviluppo nonostante le critiche dei fan

di - | aggiornato

Un seguito che molti spettatori non immaginerebbero di trovare un giorno nel catalogo.

Light raccoglie il Death Note Netfix

315 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sebbene sia stato criticato aspramente da pubblico e stampa, Death Note sembrerebbe ben lungi dall'abbandonare Netflix. A quanto pare, il sequel del film sarebbe in fase di sviluppo presso il gigante dello streaming.

Eppure tutto faceva pensare che Death Note sarebbe morto e sepolto prima ancora che il primo film fosse pubblicato su Netflix: la poca fedeltà con il manga e con l'anime, infatti, aveva fatto storcere il naso a molti spettatori e fan sin dall'uscita del trailer. Oltretutto in Giappone sono stati distribuiti tre live-action di successo dal 2006: il confronto con il film di recente uscita era inevitabile e ha accentuato ancor di più il pessimo lavoro svolto dagli occidentali.

Tutto ciò non ha fermato Netflix, comunque. Il motivo non è chiaro, ma il colosso californiano ha deciso di investirci ancora: d'altro canto, come riportato da The Hollywood Reporter, Ted Sarandos - chief content officer di Netflix - ha definito il primo Death Note un "discreto" successo, il che è apparentemente sufficiente per dar vita a un sequel. La sceneggiatura sarà affidata a Greg Russo, noto per i suoi lavori ancora in corso sul film di Mortal Kombat e sul reboot di Resident Evil.

D'altronde, come aveva accennato il regista del film, Death Note era stato pensato per avere dei seguiti (forse tre film in totale).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.