FOX

Pinocchio: le riprese del live-action partiranno nel 2019?

di -

Disney è al lavoro su un live-action su Pinocchio. Le riprese potrebbero iniziare già nei prossimi mesi? Scopriamolo insieme.

La famosa scena in cui la Fata Madrina da vita al piccolo burattino Pinocchio. The Walt Disney Company

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo Il Re Leone, Mulan, Aladdin e Lilli e il Vagabondo, Disney continua ad annunciare nuovi classici animati riarrangiati in film live-action. Tra questi, è in cantiere un live-action su Pinocchio, e secondo fonti attendibili le riprese potrebbero già iniziare nel 2019.

Il cartone animato originale, del 1940, è a sua volta ispirato al classico romanzo Le Avventure di Pinocchio dello scrittore Carlo Collodi, pubblicato nel 1883. La storia segue le vicissitudini di un burattino, Pinocchio appunto, che desidera diventare un bambino vero e riabbracciare il suo babbo Geppetto. Pinocchio è considerato uno dei film più belli di tutti i tempi, nonostante al botteghino non fu un successo: la seconda Guerra Mondiale aveva tagliato fuori il mercato asiatico ed europeo, facendo incassare circa un milione e mezzo di dollari, pur avendone spesi quasi il doppio in produzione.

Dopo l’uscita di scena di Sam Mendes (American Beauty) nei mesi scorsi a causa di divergenze artistiche, alla regia del live-action troveremo Paul King (Paddington), mentre alla sceneggiatura Chris Weitz (Rogue One: A Star Wars Story), che in proposito ha affermato:

Verrà girato in Inghilterra e in Italia dal prossimo anno. Siamo ancora in pre-produzione, quindi non c’è nessun casting in atto, ma siamo molto entusiasti per questo progetto.

Pinocchio e Lucignolo nel film animato del 1940.HDThe Walt Disney Company

Non è la prima volta che dei produttori tentano di portare Pinocchio al cinema, ispirandosi all’originale film animato. Nel 2008 Guillermo del Toro annunciò l’intenzione di creare un film in stop-motion ambientato nell’Italia fascista, ma a quanto pare nessuna casa di produzione era interessata a quel determinato periodo storico; otto anni dopo ci ha provato Robert Downey Jr., il cui piano era produrre un film con Ron Howard alla regia e Bryan Fuller alla sceneggiatura. Anche quel progetto si rivelò un nulla di fatto, complici i numerosi impegni dell’attore tra il franchise Marvel e il terzo film della saga Sherlock Holmes.

È curioso come l’attenzione in casa Disney, nell’ultimo periodo, sembri essere focalizzata esclusivamente sui grandi classici dell’animazione riproposti in film live-action, a discapito di prodotti inediti. Anzi, l’idea di creare live-action, reboot o remake dei franchise che hanno fatto la storia del cinema sembra essere una scelta comune ormai in tutta Hollywood. Il pubblico si è così diviso in due: speriamo che il 2019 porti novità da entrambe le parti. A partire da un nuovo Pinocchio.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.