FOX

Microsoft pensa a Xbox All Access, abbonamento con console inclusa

di - | aggiornato

Microsoft sta lavorando a un nuovo servizio in abbonamento che consentirà di pagare una quota mensile per accedere non solo ai servizi online, ma anche a una console Xbox One.

Xbox One X sarà inclusa in uno dei possibili abbonamenti All Access Microsoft

75 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il nuovo servizio che Microsoft ha in mente potrebbe rappresentare il futuro delle console per videogiochi. Secondo molteplici fonti confermate, la casa di Redmond sta infatti lavorando a Xbox All Access, nuovo abbonamento mensile che consentirà, con una quota fissa, di accedere non solo ai servizi e ai giochi online, ma che includerà anche una console Xbox One.

Cosa include Xbox All Access

Le voci di corridoio, raccolte sia dal sito The Verge che dal sito Windows Central, affermano che Xbox All Access includerà una console Xbox One, la sottoscrizione a Xbox Live Gold e l'abbonamento alla libreria digitale di videogiochi Xbox Game Pass.

Xbox One X e Xbox One S incluse in Xbox All AccessHDMicrosoft
Xbox One X, la console potenziata di Microsoft, e Xbox One S

Secondo le fonti il prezzo sarebbe di $22 mensili per chi sceglierà un abbonamento con inclusa Xbox One S (normalmente venduta a $230 con un gioco in bundle), mentre chi vorrà la graficamente più potente Xbox One X (di solito venduta al costo di $499 con un gioco incluso) dovrà pagare $35 mensili. In entrambi i casi, l'accordo per il pagamento è su due anni, al termine dei quali la console sarà di proprietà dell'utente.

Le indiscrezioni rivelano che l'annuncio dovrebbe concretizzarsi nel corso delle prossime settimane e fanno sapere che Microsoft ha scelto di non renderlo noto già alla Gamescom di Colonia perché il servizio, per ora, è previsto solo negli Stati Uniti. Se dovesse avere successo, però, non è da escludere un'esportazione di questo modello anche in Europa.

Xbox Live Gold: cos'è e cosa include

Se è chiaro cosa intendiamo quando parliamo di "Xbox One inclusa", potrebbe essere necessario precisare, invece, cosa si acquista quando ci si abbona al servizio Xbox Live Gold. L'abbonamento, che sarebbe incluso in Xbox All Access, equivale a PlayStation Plus di Sony e consente di ottenere giochi gratuiti mensili su Xbox One e Xbox 360, denominati Games with Gold.

Il logo di Xbox Games with GoldHDMicrosoft
Games with Gold, parte dell'abbonamento Xbox Live Gold, consente di ottenere gratis una selezione di giochi mensili

Inoltre, Live Gold dà l'accesso a sconti esclusivi sul negozio digitale della console ed è necessario per accedere ai servizi online dei più popolari videogiochi multiplayer, come FIFA o Call of Duty. Normalmente, negli Stati Uniti ha un prezzo di $59,99 annuali o di $9,99 mensili.

Xbox Game Pass: cos'è e cosa include

Più recente la nascita di Xbox Game Pass, vera e propria libreria digitale di videogiochi a cui gli abbonati possono accedere liberamente dalla loro console Xbox One. Oltre ai titoli storici presenti nella collezione, Microsoft aggiunge fin dal giorno del lancio tutte le sue esclusive, il che significa che gli abbonati possono rimanere sempre aggiornati con le ultime uscite senza spendere i circa 70€ normalmente previsti per portare definitivamente a casa la copia di un gioco.

Il logo di Xbox Game PassHDMicrosoft
Xbox Game Pass consente, con un abbonamento, di accedere a una grande libreria di videogiochi in digitale

I videogiochi presenti in Xbox Game Pass rimangono accessibili all'utente fino a quando ha un abbonamento attivo. Il sito ufficiale del servizio riporta l'elenco dei prodotti inclusi per gli abbonati italiani, tra i quali spiccano i nomi dei recenti State of Decay 2Sea of Thieves.

Normalmente, Xbox Game Pass ha un costo mensile di $9,99 negli Stati Uniti, o di $59,99 per sei mesi.

Xbox All Access sarà il futuro del mercato?

La soluzione proposta da Xbox All Access, che consentirebbe – sul modello degli smartphone di fascia alta – di pagare a piccole rate la propria console, mentre si sostiene il "piano tariffario" per i suoi servizi online, potrebbe rappresentare una svolta per il mercato delle console e soprattutto per Xbox One X, spesso considerata troppo costosa rispetto alle concorrenti. Va anche sottolineato che, mentre l'utente è impegnato a pagare nel corso dei due anni la sua console, con All Access garantirebbe entrate fisse a Microsoft e ai publisher dei videogiochi grazie alle sue sottoscrizioni a Live Gold e Game Pass.

Xbox One X sarà inclusa in Xbox All AccessHDMicrosoft
Il futuro delle console Microsoft (e non) passa dagli abbonamenti in stile smartphone?

Bisognerà attendere innanzitutto l'annuncio ufficiale per scoprire, in seguito, quale sarà l'effettiva risposta del pubblico statunitense a Xbox All Access, che sulla carta ha tutto quello che serve per funzionare e attirare a sé importanti fette di pubblico. A voi piacerebbe vedere un servizio simile anche in Europa?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.