FoxLife  

800 Words 2: la recensione dell'episodio 11, La Scelta di Arlo

di - | aggiornato

Sale la tensione tra Arlo e George nel nuovo episodio di 800 Words. Scelte difficili sono all'orizzonte, mentre Fiona inizia a sentirsi inadatta nella vita dei Turner.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Le grandi aspettative sono le madri di tutte le delusioni, diceva qualcuno. L'undicesimo episodio della seconda stagione di 800 Words si concentra proprio sulle aspettative che riguardano il futuro. Un futuro accademico, lavorativo... e sentimentale. I Turner si trovano davanti a delle scelte difficili e le ripercussioni creano forti tensioni.

George e Fiona sembrano felici e la felicità fa un po' paura. La relazione tra i due è partita in modo veloce ma in questo momento sembra la cosa più giusta per George. I due sono complici, affiatati e sicuramente si capiscono. Il primo problema che si presenta per la ship più chiacchierata di Weld è proprio il contesto che li circonda. Qual è il posto di Fiona nella famiglia Turner? La donna inizia a domandarselo e trovare la risposta è difficile. Ma è proprio questo il bello di George e Fiona: è tutto nuovo, tutto amplificato e le difficoltà sono all'ordine del giorno, ma affrontarle significa provare che la relazione è sul giusto percorso.

800 Words 2: un'immagine di Shay ed Ike nell'episodio 11Seven Network
Shay ed Ike nell'undicesimo episodio della seconda stagione di 800 Words

Arlo è stato un po' in disparte negli ultimi episodi, ma questo capitolo si concentra fortemente su di lui e sul suo futuro. Le tensioni con George, generalmente, sono sempre state causate da Shay in passato, quindi vedere il figlio più "tranquillo" causare problemi è un duro colpo per George, Arlo lo vede come un nemico e questo inevitabilmente porta ad alcune decisioni sbagliate (anche da parte di George). Ma prima di fare la cosa giusta è importante anche sbagliare, giusto? 

Arlo vuole essere uno chef, ma George decide - forse inconsciamente - di ostacolare questo sogno. Alla fine la situazione si risolve e il futuro accademico di Arlo non preoccupa più (almeno in parte) George. Questo ostacolo è in parte servito a rafforzare il rapporto tra padre e figlio e George ha avuto la possibilità di scoprire di più sulle passioni di Arlo.

Scelte e aspettative, dubbi e certezze. La cosa migliore che si può fare con le aspettative è non averne, dice George, ed ha ragione. Qualche volta il futuro fa paura, l'incertezza del proprio posto nel mondo ci complica la vita, ma fermarsi, respirare e decidere quale sia la cosa giusta da fare aiuta, soprattutto se hai una famiglia che ti supporta.

I nuovi episodi della seconda stagione di 800 Words vi aspetta tutti i lunedì, a partire dalle 21.00, su FoxLife.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.