FOX

Alec Baldwin sarà Thomas Wayne nel Joker di Todd Phillips [UPDATE]

di -

Alec Baldwin sarà Thomas Wayne, il padre di Bruce, nel film su Joker con Joaquin Phoenix. Il suo personaggio sarà un magnate ispirato alla figura di Trump negli anni '80. UPDATE: l'attore ha negato il suo coinvolgimento.

Collage tra Alec Baldwin e Thomas Wayne Getty Images, DC Comics

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

[UPDATE 31/08/2018] Alec Baldwin ha in queste ore smentito ufficialmente ogni coinvolgimento con la pellicola di Todd Philips, in cui avrebbe dovuto vestire i panni del padre di Bruce Wayne-Batman. Il ruolo resta al momento vacante. Più informazioni nella nostra notizia dedicata.

Articolo originale

Anche Alec Baldwin enterà a far parte dell'universo cinematografico DC: l'attore di Amityville si è unito a Joaquin Phoenix nel cast di Joker, il nuovo film in lavorazione sul nemico di Batman con la regia di Todd Phillips. Ricordiamo che questo non è l'unico progetto sul supercriminale DC: è in cantiere un'altra pellicola a lui dedicata, un proseguimento delle vicende di Suicide Squad.

La notizia di Baldwin è stata comunicata da The Hollywood Reporter e, anche Warner Bros non ha ufficialmente confermato queste indiscrezioni, secondo diverse fonti l'attore nominato all'Oscar dovrebbe interpretare Thomas Wayne, il ricco filantropo padre di Batman che, insieme a sua moglie Martha, viene ucciso nelle strade di fronte al giovane Bruce dopo essere usciti da un teatro.

Alec Baldwin con i pollici alzatiHDGetty Images
Alec Baldwin nel film sul Joker?

Ma questo Thomas Wayne sarà diverso dai predecessori e avrà attinenze con la contemporaneità. THR riporta che la sceneggiatura del film, prodotto da Martin Scorsese, parla di Thomas Wayne come un uomo d'affari disinvolto ed abbronzato, simile a un Donald Trump degli anni '80, peraltro recentemente imitato proprio da Alec Baldwin in diversi momenti del Saturday Night Live.

Tutto ciò lascia pensare che nel Joker di Phillips, seppur incentrato sulle origini del pagliaccio principe del crimine, ci sarà spazio per una scena dedicata alla morte dei genitori di Batman, uno snodo fondamentale per raccontare le origini del Cavaliere Oscuro.

Il film di Phillips, un oscuro dramma ambientato nell'ambiente criminale di Gotham degli anni '80, ispirato al fumetto The Killing Joke, vede Joaquin Phoenix nell'affascinante e controverso ruolo di Joker, un comico fallito che diventa un clown psicopatico e criminale. Nel cast vedremo anche Robert De Niro, nel ruolo dell'ospite di un talk show funzionale a spiegare le origini del nemico di Batman, oltre a Zazie Beetz e Marc Maron.

La pellicola uscirà nelle sale americane il 4 ottobre 2019. Cosa ne pensate, siete curiosi di scoprire la storia di Joker raccontata da Todd Phillips?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.