FOX

Il primo PC Apple, costruito da Jobs stesso, in vendita al costo di una supercar

di - | aggiornato

Una scheda madre, un monitor e una tastiera per una cifra da capogiro!

Le componenti dell'unità Apple-1 messa all'asta RR Auction

198 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un computer realizzato dai fondatori di Apple, Steve Jobs e Steve Wozniak, nella seconda metà degli anni '70 sta per essere battuto all'asta: sebbene il suo hardware sia tutt'altro che al passo con gli standard odierni, ci si aspetta che il prezzo d'acquisto sia maggiore di quello di una supercar.

Il modello in questione è un Apple-1, di cui Jobs e Wozniak hanno prodotto circa 200 unità tra il 1976 e il 1977. Tra queste, una sessantina esistono ancora oggi, ogni tanto vengono messe all'asta e spesso sono acquistate allo stesso prezzo con cui si potrebbe facilmente comprare una casa nella maggior parte delle località.

RR Auctions permetterà di fare offerte sul modello Apple-1 ancora funzionante e si prevede che gli interessati possano arrivare a sborsare una cifra superiore a 300mila dollari. Lo stesso prezzo che potreste aspettarvi di pagare qualora vorreste prendere un'Aston Martin DBS Superleggera, giusto per fare un esempio.

Apple-1 sarà battuto insieme al manuale originale, un monitor e una tastiera. Nell'agosto del 2016, lo stesso modello Apple - un'esemplare rarissimo perché mai utilizzato - fu acquistato da Charitybuzz a 815mila dollari, mentre due anni prima un'altra unità era stata venduta dalla casa d'aste Bonhams a New York a 910mila dollari.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.