FOX

The Other Side Of The Wind: il trailer del film perduto di Orson Welles che debutta a Venezia

di -

Netflix ha finalmente rilasciato il trailer ufficiale di The Other Side Of The Wind, la pellicola inedita del celebre cineasta Orson Welles completata dopo 48 anni.

16 condivisioni 0 commenti

Condividi

The Other Side Of The Wind, il film inedito del leggendario regista Orson Welles, sarà presentato fuori concorso alla 75esima edizione del Festival di Venezia, che ha preso il via ufficialmente mercoledì 29 agosto. Nelle scorse ore è stato rilasciato il primo trailer della pellicola rimasta incompiuta per 48 anni.

Lo scorso anno però Netflix è riuscita ad acquisire i diritti per distribuire il film che è stato finalmente completato. Nella clip, che trovate in apertura dell'articolo, si alternano immagini inedite in bianco e nero e a colori. Il film sarà accompagnato da un documentario su Welles intitolato They'll Love Me When I'm Dead

Orson Welles in un'immagine in bianco e neroHDGetty Images

Era il 1970 quando il celebre cineasta, considerato da molti come uno dei migliori registi della storia del cinema, aveva iniziato a lavorare su The Other Side of The Wind ma a causa di alcuni problemi finanziari non è mai riuscito a terminarlo prima di morire nel 1985. Il film è stato così l'ultimo progetto cinematografico diretto da Welles. 

Migliaia di bobine di negativi sono rimaste sospese e conservate in un caveau di Parigi fino al 2017, quando i produttori Frank Marshall (già production manager di Welles nelle fasi iniziali del film) e Filip Jan Rymsza decisero di portare a termine il progetto. La pellicola è stata rieditata con l'importante collaborazione del montatore Premio Oscar Bob Murawski. È stata inoltre realizzata una nuova colonna sonora da un altro Premio Oscar, il compositore Michel Legrand.

Il regista e il cast di The Other Side Of The Wind sul set del filmHDNetflix

The Other Side Of The Wind racconta l'ultima notte del regista J.J. "Jake" Hannaford, interpretato da John Huston, che fa ritorno a Los Angeles dopo diversi anni trascorsi in Europa con l'intenzione di lavorare su un film innovativo che lo aiuti a tornare all'apice del successo. Il regista, eterosessuale, si innamora poi del protagonista della sua pellicola. 

Nel cast, oltre a John Huston, figurano alcuni grandi star hollywoodiane di quegli anni come Peter Bogdanovich, Susan Strasberg e Oja Kodar, l'ultima compagna di Welles. Poco prima di morire sembra sia stato lo stesso Orson Welles a chiedere a Bogdanovich di portare a termine il film nel caso in cui gli fosse accaduto qualcosa.

The Other Side Of The Wind resta così l'opera postuma e l'ultimo testamento artistico di Welles che ci permette di viaggiare in un'epoca cinematografica ormai lontana. Il film viene descritto come una satira che Welles ha voluto rivolgere alla nuova Hollywood che si stava facendo largo in quegli anni minacciando il classico sistema degli studi cinematografici.

L'ultima pellicola di Orson Welles arriverà nelle sale selezionate e su Netlix il prossimo 12 novembre.  

E voi cosa ne pensate del trailer di The Other Side Of The Wind?

Via: Deadline

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.