FOX

Dave Bautista spoilera la sua presenza Avengers 4, sarà assente in Guardiani della Galassia Vol. 3?

di -

Ospite del Jonathan Ross Show, Dave Bautista ha rivelato che sta pensando di chiudere con Disney, mettendo in dubbio la propria partecipazione a Guardiani della Galassia Vol. 3.

L'ex wrestler Dave Bautista al Jonathan Ross Show The Jonathan Ross Show

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Prima regola del Dave Bautista Club: non parlate mai del licenziamento di James Gunn. L'ex wrestler potrebbe perdere le staffe molto facilmente, avendo già dimostrato più volte di non aver digerito per nulla il licenziamento del regista dei due Guardiani della Galassia ad opera di Disney (il motivo, com'è noto, risiede in alcuni tweet shock di Gunn risalenti ad una decina di anni fa).

L'idiosincrasia dell'interprete di Drax con la major è esplosa negli ultimi mesi: prima lo spoiler non voluto su Avengers 4, poi gli attacchi sui social indirizzati da Bautista alla Casa di Topolino, rea di aver esagerato nel mandare via un cineasta talentuoso per motivi  (a suo dire) assurdi.

Ora, però, i toni della querelle a distanza si sono fatti decisamente più aspri, come dimostrano le parole dell'attore al The Jonathan Ross Show:

Dave Bautista shock: "Non so se lavorerò ancora per Disney"

Ospite dello show TV, Dave Bautista ha manifestato tutto il proprio risentimento nei confronti di Disney, lasciando intendere che la sua presenza in Guardiani della Galassia Vol. 3 è tutt'altro che certa (sempre che il film si faccia, essendo stato sospeso dallo studio fino a nuovo ordine).

È una conversazione decisamente amara perché non sono molto contento di come si sono comportati con James Gunn. Hanno messo in stand-by il film, è sospeso a tempo indeterminato. Ad essere onesti, non so se voglio lavorare ancora per Disney.

A stemperare i toni ci ha pensato invece Kevin Hart, anch'egli ospite della trasmissione televisiva, che scherzosamente si è rivolto così al conduttore: "Non voglio essere qui quando si arrabbia, quindi ti suggerisco di cambiare argomento".

Dave Bautista in una scena di Guardiani della Galassia Vol. 2HDMarvel Studios

Bautista, nelle scorse settimane, aveva già minacciato di risolvere il proprio contratto con Marvel/Disney se la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 non avesse utilizzato la sceneggiatura già ultimata per il film da James Gunn. Ora, se possibile, ha messo ancora più in dubbio la sua presenza (e quella del simpatico Drax) nella nuova avventura di Star-Lord & Co., sempre che il progetto veda la luce. Inutile dire che la perdita di Drax sarebbe assai dolorosa, visto il suo ruolo (anche) di comic-relief all'interno della saga.

Dove (ri)vedremo sicuramente il Distruttore sarà nell'attesissimo Avengers 4, sequel di Infinity War oggetto di uno spoiler - nemmeno così clamoroso - scappato proprio a Bautista. L'interprete di Blade Runner 2049 ha detto di essersi sentito in colpa per aver spoilerato il proprio ritorno nel crossover diretto dai fratelli Russo. Una rivelazione per nulla voluta, figlia della logica: "Avevo confermato la mia presenza in Avengers 4 e nel terzo Guardiani della Galassia. È ovvio che debba tornare in qualche modo".

Del resto, è fin troppo evidente che lo "snap" di Thanos avrà effetti temporanei su diversi personaggi del Marvel Cinematic Universe, sui quali gli studios intendono puntare per il futuro (vedi Spider-Man).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.