FOX

IT: capitolo due, le prime foto di Pennywise dal set

di -

Nuove foto dal set della seconda parte di IT. Le riprese sono in fase di svolgimento, e il ritorno di Pennywise sarà più terrificante che mai.

Bill Skarsgard nei panni di Pennywise Warner Bros.

3k condivisioni 0 commenti

Condividi

Pennywise è ufficialmente tornato, e le nuove foto che lo immortalano sembrano dimostrare come sia sempre più terrificante.

Ma facciamo un passo indietro. La prima parte di IT, adattamento cinematografico che Andy Muschietti ha realizzato dell'omonimo best seller scritto da Stephen King nel 1986, si è rivelato un clamoroso successo. La pellicola, infatti, nel 2017 ha incassato oltre 700 milioni di dollari in tutto il mondo diventando l'horror di maggior successo commerciale di tutti i tempi.

L'attesa per la seconda parte della storia, che vedrà il ritorno dei Perdenti a Derry a 27 anni dagli eventi del primo film, è prevedibilmente alle stelle, grazie alla portata della storia e al cast stellare scelto per interpretare, da adulti, quelli che abbiamo conosciuto dei ragazzini spaventati nel primo film di Muschietti.

Bill Skarsgård è stato nuovamente chiamato ad interpretare l'entità demoniaca che i nostri protagonisti hanno conosciuto principalmente sotto le forme di un clown e, dalle riprese attualmente in corso a Port Hope, Ontario, dove è stato girato il primo film, sono trapelate online alcune foto che mostrano proprio l'attore svedese nei panni di Pennywise.

In un primo scatto, pubblicato dall'account Twitter del magazine The Blast, vediamo Pennywise che sembra fluttuare nell'aria con un braccio verso l'alto, probabilmente reggendo uno dei suoi iconici palloncini rossi:

In un altro scatto, invece, vediamo Pennywise seduto sulla spalla di una statua di Paul Bunyan. La statua è stata brevemente vista nel primo film di IT, in una sorta di prefigurazione di quello che vedremo quando il sequel arriverà nei cinema. Nel romanzo originale di Stephen King Pennywise fa la sua apparizione sul corpo della statua per terrorizzare la giovane versione di Richie Tozier. Al momento, però, non è chiaro se Muschietti porterà sul grande schermo la scena così come viene esattamente descritta nel libro o se comunque ci saranno delle varianti nel film.

La statua originale di Paul Bunyan (un boscaiolo gigante che fa parte del folklore americano) che ha influenzato il libro di King si trova a Bangor, nel Maine, ed è un luogo che molti fan di Stephen King amano visitare. Si dice che la statua sia la più grande statua di Bunyan mai realizzata al mondo e che venne eretta perché Bangor è probabilmente il luogo di nascita del leggendario personaggio. La statua fu donata nel 1959 per il 125° anniversario della città di Bangor dai costruttori di New York, Messmoor & Damon. La statua di Bunyan, inoltre, ha ricevuto un ulteriore impulso di popolarità quando King ha parlato di come prendesse vita nel suo romanzo.

Jessica Chastain e Sophia LillisHDWarner Bros.
Jessica Chastain e Sophia Lillis, rispettivamente l'adulta e la giovane Beverly Marsh

Come molti sapranno, la seconda parte di IT è ambientata ai giorni nostri ma 27 anni dopo gli eventi del primo film (collocati temporalmente sul finire degli anni '80). I Perdenti, oramai adulti, torneranno a Derry per tentare di sconfiggere una volta e per tutte Pennywise, il mostro che ha disturbato la loro infanzia. Nel cast di questa nuova pellicola incontreremo: Jessica Chastain (Beverly Marsh), James McAvoy (Bill Denbrough), Bill Hader (Richie Tozier), Jay Ryan (Ben Hanscom), Andy Bean (Stanley Uris), James Ransone (Eddie Kaspbrak) e Isaiah Mustafa (Mike Hanlon). Non mancheranno anche i più giovani interpreti dei Perdenti, quelli che abbiamo imparato a conoscere nel primo film, che torneranno in questo secondo capitolo della storia sotto forma di flashback.

La seconda parte di IT arriverà nei cinema statunitensi il 6 settembre 2019.

Via: MovieWeb

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.