FOX

Counter-Strike: Global Offensive ha una versione offline gratuita

di -

Valve ha pubblicato una versione free-to-play di Counter-Strike: Global Offensive, sparatutto in prima persona competitivo tra i più giocati in assoluto su PC. Questa edizione gratuita permette alle nuove leve di avvicinarsi al gioco ''con dolcezza''.

Un soldato di Counter-Strike: Global Offensive Valve

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Uno degli aspetti più belli dell'universo videoludico è la sua versatilità. Così come assolutamente versatili sono i videogiocatori. 

Nel variegato mondo in poligoni, esistono appassionati più votati ad esperienze per giocatore singolo, fatte di lunghe avventure esotiche - Uncharted o il rivale diretto Tomb Raider -, di storie magiche e misteriose - Final Fantasy e il più gotico The Witcher - e di intense campagne militari - Call of Duty e il ''cugino'' Battlefield. C'è poi chi proprio non riesce a fare a meno di lanciarsi in frenetiche competizioni online, sia su PC che su console, scontrandosi con una community in costante crescita. 

''Mamma'' Valve, colosso del gaming con sede a Bellevue nello stato di Washington, ha però voluto fare di più. L'azienda che ci ha regalato Half-Life e la piattaforma Steam ha infatti deciso di dotare uno dei massimi rappresentanti del multiplayer di una sezione single player del tutto inedita. 

Ci riferiamo a Counter-Strike: Global Offensive, sparatutto in prima persona competitivo tra i più giocati in assoluto su personal computer, che da ora offre una versione free-to-play in cui tutti gli aspiranti soldati virtuali possono mantenersi in allenamento. 

Counter-Strike: la Free Edition forgia nuove leve

Proprio la natura altamente competitiva di Counter-Strike ha spinto Valve a mettere a disposizione dell'utenza una Free Edition.

Questa edizione gratuita del gioco sparacchino non permette di accedere alle modalità multiplayer, ma esclusivamente alle partite offline contro i bot guidati dall'intelligenza artificiale e alla GOTV, grazie alla quale è possibile assistere ai match della scena eSport. In questo modo, il team di sviluppo mira a forgiare nuove leve, addolcendo la curva di apprendimento molto ripida che contraddistingue la produzione.

La Free Edition di Counter-Strike: Global Offensive va dunque vista come un campo di allenamento, pensata per far apprendere le basi/comandi del gioco e far conoscere le mappe ai nuovi utenti, così da non essere scoraggiati dal dislivello iniziale nei confronti di chi conosce molto bene il videogame della compagnia guidata da Gabe Newell. 

Se siete interessati anche voi a provarla a dovere, potete metterla in download fiondandovi sulla pagina Steam dedicata. Il gioco completo può invece essere acquistato al prezzo di 12,49 euro.

Cosa ne pensate della Free Edition di Counter-Strike? La scaricherete? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.