National Geographic racconta la tragedia del volo Alitalia 404

di -

La storia del volo Alitalia 404 precipitato il 14 novembre 1990 in Svizzera. Una tragedia che costò la vita a 46 persone tra le quali l’attore Roberto Mariano, interprete di Mery per sempre

232 condivisioni 0 commenti

Condividi

Mercoledì 5 settembre alle 20:55, National Geographic propone Indagini ad Alta Quota: una tragedia italiana, la ricostruzione della tragedia del volo Alitalia 404 partito da Milano Linate e precipitato il 14 novembre 1990 nei pressi di Weiach, comune del Canton Zurigo in Svizzera.

L’incidente avvenne durante la fase di discesa verso lo scalo aeroportuale di destinazione, l'Aeroporto di Zurigo e fu causato dal malfunzionamento del Sistema di Atterraggio Strumentale (ILS), una serie di dispositivi che permettono al velivolo di allinearsi sia verticalmente che orizzontalmente alla pista, garantendo all’aereo di toccare terra senza colpire nella discesa alberi o altre strutture. Il guasto portò l’aereo a schiantarsi su una collina a circa 10 km dalla pista.

Nell'incidente persero la vita tutti i 40 passeggeri e i 6 membri dell'equipaggio. Tra le vittime l'attore Roberto Mariano, interprete dei film Mery per sempre e Ragazzi fuori.

Roberto Mariano, morto nella tragedia del volo Alitalia Getty
Roberto Mariano nel film Mery per sempre

Alla tragedia scampò fortunosamente Salvatore Termini, collega di Mariano sul set di Mery per sempre e Ragazzi Fuori, che in quel fatidico giorno arrivò in ritardo all’imbarco e perse il volo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.