FOX  

Rick protagonista del poster ufficiale di The Walking Dead 9

di -

Nel nuovo poster ufficiale di The Walking Dead, come da tradizione, il protagonista è ancora lui: Rick Grimes. Ma tutto sta per cambiare. Ecco gli indizi nascosti nel poster.

Rick nel poster ufficiale di The Walking Dead 9 AMC

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Per otto stagioni, Rick Grimes è stato protagonista assoluto dei poster ufficiali di The Walking Dead. E ora che è stato diffuso quello della stagione 9, il protagonista è ancora lui. Rick. Il che, vista la conferma della sua imminente uscita di scena (entro la prima metà della nuova stagione), è rassicurante.

Finora è sempre stato lui, l'unico vero leader, a determinare il corso degli eventi nella serie. Lo ha fatto anche nello scorso finale di stagione, prendendo una decisione che ha fatto infuriare Maggie. Tanto da farle giurare che avrà vendetta. Rick uscirà di scena - improbabile che venga ucciso, molto più sensato un allontanamento per qualche valida ragione che ancora non conosciamo, sebbene sia ancora tutto da vedere - ma sarà di nuovo lui a dettare le regole.

Almeno per i primi episodi, che debutteranno su FOX in prima assoluta e in contemporanea con gli USA il prossimo 8 ottobre.

Il poster di The Walking Dead 9 con Rick HDFOX
Rick Grimes nella locandina ufficiale di The Walking Dead 9

Sarà lui a dare il via alla ricostruzione di quel mondo che suo figlio sognava. Sarà lui a porre le basi per ciò che succederà nei nuovi episodi. Sappiamo che nuovi nemici ci aspettano, che la strada per la costruzione di un mondo pacifico e collaborativo è lunga e tortuosa (se non impraticabile). E abbiamo ottenuto molti altri indizi dalle immagini del primo episodio. 

Anche questo poster ce ne fornisce: si tratta chiaramente di un ritorno alle origini. Per la prima volta dopo molto tempo, Rick indossa nuovamente il suo cappello da sceriffo. Quello che, fino alla sua tragica morte, era stato portato con fierezza da Carl. Da bambino timido ad adulto coraggioso. Il ritorno alle origini - insieme al taglio di capelli e alla barba ordinata - è un segnale inequivocabile: Rick Grimes, ex vicesceriffo in un mondo che non esiste più, rappresenta di nuovo la legge.

Se gli assassini non si giustiziano più, ma si tengono in cella come esempio (vedi la decisione sul destino di Negan), significa che è stato istituito un qualche genere di autorità. Regole e leggi che ricordano quelle di una volta, ma sono in realtà adattate al mondo di The Walking Dead  in versione 2.0. Un mondo dominato dai morti viventi, dagli sciacalli, da chi ha imparato a non avere più rispetto per la vita perché è la morte l'elemento dominante.

Rick Grimes, per ora, è ancora il leader. Non minaccioso, come in molti poster delle stagioni passate, bensì speranzoso. Guarda al futuro. I suoi occhi sono luminosi, rivolti verso qualcosa che sogna di realizzare.Per scoprire se ci riuscirà, almeno in parte, dovremo aspettare l'8 ottobre.

Ma una cosa è certa: sullo sfondo ci sono le rovine della società di una volta (con i simboli di un potere definitivamente destituito). E ci sono gli zombie (oltre al misterioso elicottero, che presumibilmente ci verrà finalmente svelato). Tutto in bianco e nero, tranne Rick e i suoi compagni di questo lungo viaggio: Michonne, Daryl, Carol e Maggie.

Sono arrivati fin qui, insieme. E fra poco più di un mese scopriremo in che modo tutto cambierà. Ancora una volta...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.