FOX  

Chandler Riggs si esprime sulla nuova stagione di The Walking Dead

di -

Siete pronti per la nuova stagione di The Walking Dead? Chandler Riggs ci racconta le sue sensazioni riguardo al futuro dello show!

61 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chandler Riggs, che interpreta Carl in The Walking Dead, durante un'intervista a ComicBook, ha espresso le sue sensazioni nei confronti del futuro della serie TV ormai giunta alla sua ottava stagione. Sembra che nelle parole del piccolo Carl (ormai non più tanto piccolo) sia presente una forte dose di entusiasmo nei confronti dello show con il quale è cresciuto.

Se siete indietro con The Walking Dead e non volete assolutamente leggere degli spoiler allora non andate avanti con la lettura.

I fan di The Walking Dead ormai sanno che il povero Carl è morto nel corso dell'ultima stagione, tuttavia chi ha letto il fumetto potrebbe obiettare il fatto che il personaggio abbia avuto un ruolo importante anche nelle trame successive.

Chandler Riggs si dice curioso nel scoprire come verrà rimpiazzato:

Sono davvero eccitato all'idea di scoprire cosa succederà. Erano in corso molti rapporti costruiti da Carl durante l'arco della guerra e sarà interessante vedere come colmeranno questo divario.

Scott Gimple ha dichiarato:

Ci impegneremo a continuare a raccontare la storia dal fumetto. Sì, sarà diverso. E sì, la relazione di Negan con Carl è stata una grande parte della storia, specialmente nei cambiamenti del mondo che vedremo presto. Ma come al solito, abbiamo in programma di raccontare le storie del fumetto. Dovranno semplicemente essere rappresentate da diversi personaggu e sarà un modo diverso di raccontare le stesse storie. Ma speriamo di soddisfare ancora i nostri fan.

Jeffrey Dean Morgan, pianse per la perdita della relazione con Carl durante il Comic-Con di San Diego, dicendo ai partecipanti di Hall H:

C'era tutta una storia che Robert scrisse che ero entusiasta di interpretare, e non andava così. È finita un po' bruscamente. Penso che quel rapporto abbia fatto emergere qualcosa in entrambi i personaggi che non vediamo in nessun altro. Quei tratti caratteriali che Carl ha portato a Negan, spero che vengano ancora sottolineati perché penso che abbia contribuito molto all'umanizzazione del personaggio di Negan.

Morgan ha detto che nella prossima stagione condividerà più momenti con personaggi con cui ha avuto poca interazione nella serie fino ad ora, suggerendo che parti della relazione Negan-Carl potrebbero essere salvate e giocate attraverso Daryl (Norman Reedus), Michonne (Danai Gurira) e Maggie (Lauren Cohan).

Inoltre è stato anticipato che Henry (Macsen Lintz) potrebbe diventare una sorta di surrogato di Carl. Il giovane dovrebbe adottare alcune delle trame di Carl per le riprese, probabilmente ereditando anche la storia d'amore di Carl e Lydia.

Nonostante The Walking Dead rinunci alla dinamica Carl-Negan, Riggs è fiducioso che la serie manterrà la relazione non convenzionale tra Negan e il leader dei Whisperer Alpha, come si è visto nei fumetti:

Sono davvero eccitato per l'intera storia di Negan e Alpha, sarà divertente da guardare.

Sappiamo anche che Riggs non sarà l'unico personaggio che non vedremo nella nona stagione visto che anche Andrew Lincoln (ancora non ce ne facciamo una ragione) ha abbandonato la serie.

The Walking Dead ha lanciato la carriera vera e propria per attori come Andrew Lincoln, Norman Reedus, Lauren Cohan, Danai Gurira, Melissa McBride, Alanna Masterson, Christian Serratos, Josh McDermitt, Seth Gilliam, Ross Marquand, Jeffrey Dean Morgan, Tom Payne, Austin Amelio, Pollyanna McIntosh, Katelyn Nacon, Lauren Ridloff e Samantha Morton.

The Walking Dead tornerà in autunno con la stagione 9 solo su FOX. Nel frattempo, continuate a seguirci per tutti gli approfondimenti e le anticipazioni sulla nuova stagione!

Fonte: ComicBook

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.