FOX

Alfonso Cuarón vince il Leone d'Oro: tutti i vincitori di Venezia 75 in tempo reale

di -

Alfonso Cuarón vince il Leone e il Messico porta a casa il Leone per il secondo anno di fila. Ecco tutti i vincitori dell'edizione 75 del Festival di Venezia.

 Alfonso Cuarón Elisa Giudici

56 condivisioni 0 commenti

Condividi

La sorpresa è che non ci sono sorprese: la premiazione di Venezia 75 conferma tutti i pronostici (e il nostro Toto Leone): a vincere l'edizione 2018 è Alfonso Cuarón, che porta a casa il Leone d'Oro per Roma, assegnatogli dall'amico Guillermo del Toro. 

Importante riconoscimento anche per il regista greco Yorgos Lanthimos con La Favorita: il film in costume vince sia il Leone d'Argento sia la coppa Volpi per la miglior attrice, andata a una strepitosa Olivia Colman. Come miglior attore l'interpretazione di Willem Defoe come Van Gogh non fa prigionieri. I "grandi vecchi" vincono gli altri premi di peso: i fratelli Coen vincono per la miglior sceneggiatura, Jacques Audiard per la regia di The Sisters Brothers. 

Olivia Colman vince la Coppa Volpi HDElisa Giudici
Olivia Colman vince la Coppa Volpi come miglior attrice

Niente premi per gli italiani; Guadagnino, Minervini e Martone rimangono a bocca asciutta. 

Venezia 75: tutti i vincitori e i premiati

Leone d'Oro

Roma di Alfonso Cuarón

Leone d'Argento

La Favorita di Yorgos Lanthimos

Miglior Regia

Jacques Audiard di The Sisters Brothers

Coppa Volpi Miglior Interpretazione Femminile

Olviia Colman per La Favorita

Coppa Volpi Miglior Interpretazione Maschile

Willem Defoe per At Eternity's Gate

Miglior Sceneggiatura

Joel e Ethan Coen con The Ballad of Buster Scruggs

Tim Blake Nelson sul red carpetHDElisa Giudici
Tim Blake Nelson ritira il premio per i fratelli Coen

Premio Speciale della Giuria

The Nightingale di Jennifer Kent

Premio Miglior Attore Emergente Marcello Mastroianni

Baykali Ganambarr per The Nightingale

Orizzonti Miglior Film

Kraben Rahu (Manta Ray) di Phuttiphong Aroonpheng

Orizzonti Miglior Regia

Ozen (The River) di Emir Baigazin

Orizzonti Premio Speciale della Giuria

Anons (The Announcement) di Mahmut Fazil Coşkun

Orizzonti Miglior Interpretazione Femminile

Natalya Kudryashova per The Man who Surprised Everyone

Natalya Kudryashova sul red carpet finaleHDElisa Giudici
Natalya Kudryashova vince come migliore attrice in sezione Orizzonti

Orizzonti Miglior Interpretazione Maschile

Kais Nashif per Tel Aviv on Fire

Orizzonti Miglior Sceneggiatura

Jinpa di Pema Tseden

Orizzonti Miglior Cortometraggio

Kado di Aditya Ahmad

Leone del Futuro - Miglior Opera Prima Luigi De Laurentiis

The Day I lost my shadow di di Soudade Kaadan

Venezia Classici - miglior film restaurato

La notte di San Lorenzo di Paolo e Vittorio Taviani

Venezia Classici - miglior documentario sul cinema

The Great Buster: a Celebration di Peter Bogdanovich

Venice VR Awards - Migliore Storia raccontata

L’isle des Morts di Benjamin Nuel

Venice VR Awards - Migliore Esperienza

Buddy VR di Chuck Chae

Chuck Chae ha vinto nella sezione VRHDElisa Giudici
Chuck Chae ha vinto nella sezione "nuova" dedicata al VR

Venice VR Awards - Miglior VR

Sphere di Eliza McNitt

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.