FOX  

I Mutanti di The Gifted: chi sono le Naiadi Esme, Phoebe e Sophie?

di -

Sono comparse all'improvviso nella prima stagione di The Gifted facendosi subito notare. Ma chi sono davvero le sorelle Frost?

24 condivisioni 0 commenti

Condividi

Le abbiamo viste per la prima volta nella stagione precedente di The Gifted ed ora stanno per tornare con tutti gli altri personaggi per il secondo ciclo di episodi della serie dedicata ai mutanti della Marvel. Esme, Sophie e Phoebe Frost hanno mostrato subito il loro enorme potenziale e la loro attitudine alla menzogna. Ma chi sono davvero le gemelle telepati interpretate dalla bella Skyler Samuels?

Stepford CuckoosHDFOX

Le Naiadi di Stepford sono nate nel 2001 dalla mente di Grant Morrison ed Ethan Van Sciver e apparse per la prima volta in New X-Men come studentesse, il nome originale delle ragazze è Stepford Cuckoos a cui i due fumettisti avevano pensato citando il libro di Ira Levin The Stepford Wives e quello di The Midwich Cuckoos di John Wyndham meglio conosciuto grazie alla sua trasposizione cinematografica: Il Villaggio dei Dannati.

Origini e storia delle Naiadi

Inizialmente le Naiadi di Stepford erano cinque: Celeste, Esme, Irma "Mindee", Phoebe e Sophie Cuckoo, spesso legate fra loro in unica mente e definite da loro stesse "le cinque in uno". La loro origine rimase un mistero fino alla miniserie il Canto di Guerra di Fenice in cui venne rivelato che le Naiadi nacquero da un ovulo fecondato di Emma Frost che le venne sottratto di John Sublime mentre era in coma. Oltre le cinque sorelle vennero creati oltre un migliaio di cloni della Regina Bianca il cui scopo era quello di fondersi in un'unica mente collettiva e distruggere l'intera popolazione mutante. 

Le sorelle CuckooHDMarvel

Dopo la loro "nascita" le cinque in una vennero seperate dagli altri cloni ed inviate come infiltrate nello Xavier Institute dove finirono sotto l'ala protettiva di Emma Frost che ne apprezzò l'innato talento nell'utilizzo dei loro poteri telepatici, le ragazze entrarono subito in competizione con un altro telepate, il giovane Quentin Quire che però era segretamente innamorato di Phoebe, amore non ricambiato, anzi la giovane mutante riteneva Quire estremamente disgustoso. Sotto l'effetto di una speciale droga chiamata Kick, Quentin, tentando di impressionare la sua amata diede il via ad una ribellione proprio all'istituto che si concluse con la morte della stessa Sophie. Ritenendo Emma colpevole le ragazze, ormai "Quattro in Una", abbandonarono la scuola non prima di rivelare a Jean Grey della relazione telepatica tra Emma e suo marito Ciclope scatenando l'ira funesta della Fenice. 

Esme divenne la gemella dominante e si alleò con Magneto che in quel periodo viveva presso lo Xavier Institute sotto la falsa identità di Xorn, utilizzando la telepatia costrinse Angel ad uccidere Emma mandando in frantumi la sua forma adamantina grazie ad un proiettile speciale. Riportata in vita da Fenice, Emma, denunciò Esme che, nel frattempo, fuggì dall'istituto. Dopo che Magneto/Xorn distrusse l'istituto e conquistò Manhattan, Esme raggiunse New York per aiutarlo nel suo intento: invertire i poli magnetici distruggendo l'umanità. Ucciso per sbaglio uno dei suoi giovani allieni, Magneto, venne abbandonato da tutti e dalla stessa Esme che capì di essere stata usata dall'uomo per i suoi poteri, la mutante cercò di opporsi al Signore del Magnetismo ma venne uccisa. 

Il ritorno della Fenice e la verità

Dopo la ricostruzione dello Xavier Institute, gli attuali presidi Emma e Scott divisero gli studenti in squadre e le Naiadi entrarono nei Corsari diretti da Ciclope. Nello stesso periodo la Fenice tornò sulla terra e dimostrò tutto il suo interesse per le "Tre in una". Successivamente agli eventi di House of M gli X-Men scoprirono la verità nulla nascita delle cinque Naiadi e il piano di Sublime per distruggere i mutanti . Manipolate dal loro creatore e dalla Fenice le Cuckoos risvegliarono le sorelle defunte e volarono alla volta di un laboratorio segreto di Arma Plus dove scoprono anche le mille sorelle dormienti.

La Fenice HDMarvel

Mindee e Phoebe si arresero subito agli ordini mentre Celeste, dubbiosa, provo a ribellarsi ma finì in un tranello che la collegò alle sorelle dormienti con il nome "Mille in una". Grazie all'aiuto telepatico di Emma Frost, Celeste, riesce a riprendere il controllo e distrugge i cavi per il controllo di Sublime, Phoebe furiosa per l'accaduto iniziò a distruggere il laboratorio con la Forza Fenice.

Su consiglio di Emma, Celeste, accetta il ruolo di ospite della Fenice e ferma la distruzione del laboratorio, diventata la gemella dominante Celeste divide il potere della Fenice in tre dividendo il potere con le sorelle: ora ciascuna delle tre possiede un frammento dell'enorme potere all'interno del loro cuore adamantino, questa decisione ha avuto però un prezzo altissimo: le tre non riusciranno più a provare sentimenti.

Poteri e personalità delle sorelle Frost

Essendo cloni di Emma Frost, le Naiadi, hanno gli stesso poteri telepatici della Regina Bianca, riescono cioè a leggere la mente, proiettare pensieri, controllare le altre persone e creare allucinazioni, in più essendo tre riescono ad unirsi in una sorta di mente collettiva chiamato alveare dove la sorella più forte caratterialmente diventa dominante. Le Naiadi fin dalla loro prima apparizione hanno dimostrato una sorta di attaccamento morboso le une alle altre, un'unione che le ha portate per buona parte del tempo ad avere lo stesso look e a comportarsi come un'unica entità. Inoltre come la loro madre biologica riescono a trasformare la loro pelle in durissimo diamante. 

La prima ad iniziare una sorta di ribellione è stata proprio Sophie durante la rivolta degli studenti all'open-day, più avanti si è scoperto in realtà che fu Esme a costringela a sacrificarsi, la stessa Esme ad essere fuggita per amore per poi tornare e pianificare la morte di Emma Frost. La ribellione e la voglia di individualità di Esme l'ha portata ad allearsi con Magneto ed a perdere la vita. 

La morte della sorella e la scoperta di essere dei cloni di Emma, hanno portato le altre Naiadi a sviluppare delle personalità distinte e meno dipendenti, le tre infatti sono spesso in disaccordo e hanno iniziato ad avere look leggermente differenti. Nel futuro alternativo di X-Men: The End le tre appaiono completamente differenti e ricordano, nel loro stile, le tre sorelle Frost dei fumetti: Emma, Cordiela ed Adrienne. 

Cosa succederà nella seconda stagione di The Gifted alle Naiadi di Stepford? Per scoprirlo dovremo solo attendere i nuovi episodi su FOX

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.