FOX

FIFA 19, demo disponibile: tutto quello che sappiamo dopo il download

di -

La demo FIFA 19 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. In attesa del gioco completo, il prossimo 28 settembre, che cosa ci anticipa?

FIFA 19, c'è la demo con CR7 Electronic Arts

60 condivisioni 0 commenti

Condividi

La demo di FIFA 19 è finalmente realtà: gli appassionati di calcio possono ora scaricare gratis questa versione di prova del calcistico di EA Sports che, come vi avevamo anticipato, è disponibile su PCPlayStation 4Xbox One. Ma cosa ci dice la demo sulla qualità del gioco finale? Diamole uno sguardo ravvicinato.

Messa in mostra per le licenze

La demo di FIFA 19 vuole subito mettere in chiaro che il gioco conterà su tantissime licenze ufficiali, comprese quelle della Champions League. Potete infatti giocare due modalità: una partita singola e una sequenza della campagna Il Viaggio – e in entrambi i casi si tratterà di un incontro valido per la competizione UEFA.

Ci suggeriscono lo stesso le squadre incluse nella versione di prova, anche solo guardando quelle italiane: i tifosi potranno mettere le mani sulla Juventus e sulla Roma, entrambi team che hanno scelto proprio FIFA 19 come loro videogioco ufficiale – e che godono pertanto di una grande fedeltà nella riproduzione dei loro giocatori. Da ricordare anche che, per la prima volta dopo parecchio tempo, FIFA 19 avrà anche la licenza ufficiale della Serie A, il che significa che il nostro campionato viene rappresentato con nome e logo ufficiali.

Non ci si può ancora esprimere, invece, in merito alla qualità e la fedeltà degli stadi del gioco, considerando che la demo consente di giocare solo al Santiago Bernabeu del Real Madrid o al Wanda Metropolitano dell'Atletico Madrid.

Palla al centro e fischio d'inizio

Ciò su cui punterete probabilmente i riflettori in questa demo di FIFA 19 è il nuovo sistema di tiro: EA ha introdotto una meccanica chiamata Timed Finishing, ancora tutta da valutare, che premia la precisione nel momento in cui dovrete battere a rete. Quando premete il tasto per il tiro, avete ora la possibilità di compiere una seconda pressione per far scoccare una conclusione perfetta. Attenzione, però: sbagliare il tempismo della seconda pressione porta a tiri strozzàti o a conclusioni sbilenche che, nel migliore dei casi, finiranno al secondo anello in curva.

Rimane da vedere, quindi, quale sarà l'impatto di questa meccanica, per ora tutta da padroneggiare, nel gioco finale, anche e soprattutto in vista della modalità online FUT. Giocando da solo, un utente che dovesse trovarla sgradevole avrà la possibilità di disattivarla, ma quale sarà l'impostazione standard per le partite competitive online? Attendiamo di scoprirlo.

Altra novità interessante che potete già testare nella demo è quella delle tattiche dinamiche, che consente di cambiare in corsa in modo realistico il comportamento in campo del vostro undici. EA ha lavorato per fare in modo che ogni squadra si comporti, in fase offensiva e difensiva, nel modo più simile possibile alla sua controparte reale. Nella demo, ad esempio, l'Atletico Madrid e la Roma giocano in modo diverso, così come la Juventus e il Manchester City.

Uno degli stadi di FIFA 19 adornati per la Champions LeagueHDElectronic Arts
Le atmosfere della Champions League sono protagoniste della demo di FIFA 19

Incluso anche Il Viaggio di Alex Hunter

La demo consente anche di assaggiare uno scorcio dalla terza stagione de Il Viaggio, la ormai famosa modalità storia inclusa nella serie FIFA, cominciata in FIFA 17. Quest'anno, il protagonista Alex Hunter sarà affiancato anche da sua sorella Kim Hunter e dal suo ex rivale e ora amico Danny Williams – anche loro giocabili in sequenze diverse. La demo, però, si limita a farvi vestire i panni di Alex, ora al Real Madrid e chiamato al debutto in un incontro di Champions League contro il Manchester United di José Mourinho.

Dalla demo emerge la grande cura che EA ripone in questa modalità, anche e soprattutto nello strutturare e girare le sue sequenze filmate, anche se il fatto che Cristiano Ronaldo abbia inaspettatamente lasciato il Real Madrid potrebbe aver costretto gli sviluppatori a tagliare qualcosa dell'esperienza di Hunter negli spogliatoi del Bernabeu.

Alex Hunter in FIFA 19HDElectronic Arts
La demo di FIFA 19 vi consente di assaggiare Il Viaggio di Alex Hunter che potrete vivere in FIFA 19

La demo di FIFA 19, in attesa dell'uscita

La demo di FIFA 19 è sufficientemente ricca di contenuti, sia in merito alle dieci squadre che è possibile selezionare, sia per il fatto che potete testare anche Il Viaggio per comprendere se faccia per voi o meno. Il comparto grafico mosso da Frostbite Engine si sposa benissimo alle atmosfere suggestive delle serate di Champions League – con questa licenza che sarà sicuramente un valore aggiunto per chi vorrà immergersi anche virtualmente nella corsa alla Coppa dalle grandi orecchie.

Il peso del download, ora disponibile su PlayStation Store per PS4, Xbox Store per Xbox One e Origin su Windows, è di circa 6-7 GB, a seconda della piattaforma. Nessuna traccia, al momento, di una demo per Nintendo Switch, che con ogni probabilità non arriverà.

La boxart di FIFA 19Electronic Arts

L'uscita di FIFA 19 è attesa per il prossimo 28 settembre. Farete vostro il gioco già al day-one o questa demo vi ha lasciato dei dubbi?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.