FOX

Venom, nuovo poster (con tanta lingua) e rating PG-13 ufficiale [UPDATE]

di -

Tom Hardy ha svelato su Instagram il poster IMAX di Venom. La pellicola diretta da Ruben Fleischer avrà un rating PG-13. [UPDATE] Arriva anche il poster finale.

Venom, il simbionte nel poster ufficiale Sony Pictures

182 condivisioni 0 commenti

Condividi

[UPDATE 18/09/2018] Sony ha rilasciato anche il poster finale del film, che mostra tutti i protagonisti con Tom Hardy ovviamente in primo piano e, a torreggiare sopra di loro e sulla città di New York, il simbionte. Eccolo:

Poster ufficiale di Venom con il simbionte in bella vistaHDSony Pictures
Scarica l'immagine

Articolo originale

La lingua sembra prolungarsi all'infinito, i denti pronti a fare brandelli di carne umana: Venom è una bestia feroce nel poster IMAX svelato su Instagram da Tom Hardy, protagonista dell'attesa pellicola targata Sony Pictures.

I contorni sfrangiati della locandina alludono alla natura parassitaria del simbionte extra-terrestre impossessatosi del corpo del giornalista Eddie Brock, protagonista del cinecomic diretto da Ruben Fleischer, già regista del cult Benvenuti a Zombieland.

Il poster IMAX di VenomHDSony Pictures
Scarica l'immagine

Venom, rating PG-13: assist per Spider-Man?

I toni dark dei trailer fin qui mostrati (così come del poster che vi abbiamo appena mostrato) stridono parzialmente con la classificazione del film, che - è notizia ufficiale - ha ottenuto un rating PG-13. Ciò comporta "solo" che la visione del film da parte dei minori di 13 anni sia consigliata con la presenza di un adulto.

Coloro che speravano quindi in un cinecomic violento vietato ai minori - era lecito aspettarsi ciò dopo il trailer ufficiale moderatamente scabroso - dovranno ricredersi. Bisognerà attendere l'uscita del film per constatare se la pellicola sarà stata in grado di rendere onore alla figura horror della nemesi dell'Uomo Ragno nonostante non abbia ottenuto il rating R.

Proprio Spider-Man potrebbe rappresentare la chiave di lettura di una classificazione "morbida" di Venom: dietro la classificazione PG-13, oltre alla necessità di intercettare una fetta di pubblico decisamente ampia, si nasconderebbe per molti - almeno questa è l'ipotesi avanzata da ScreenRant (così come da Comic Book) - una mossa studiata a tavolino da Sony e Disney che porterebbe ad un futuro ingresso del simbionte nel Marvel Cinematic Universe.

Per far sì che ciò avvenga, è (almeno in teoria) necessario che la natura iperviolenta del personaggio venga sfumata, almeno un po' (e con buona pace dei fan di Venom che già gridano, a ragione, al sacrilegio di un villain che strappa le teste a morsi).

Venom, R-rated in Home Video?

La decisione di sacrificare l'aspetto orrorifico di Venom in vista di un futuro (e probabile) faccia a faccia con Spider-Man potrebbe riguardare, però, solamente la censura in sala del film, e non in Home Video.

A mantenere vive le speranze dei fan è lo stesso regista Ruben Fleischer, che in un'intervista a Fandango ha lasciato una porta aperta per una versione R-rated del film nei formati 4K, Blu-ray e DVD. "Non voglio escludere nulla. Occorre vedere come va, immagino, ma non mi sento di escludere nulla", ha dichiarato il regista a proposito di una versione vietata ai minori che, in Home Video, potrebbe includere scene tagliate dalla versione cinematografica perché troppo violente.

Sempre a Fandango, Fleischer ha svelato che il rapper Eminem è un grande fan del personaggio e, proprio per questo, si è offerto di realizzare un brano che farà parte della colonna sonora di Venom. Il cineasta, incalzato da una domanda sulla possibile presenza nel film di una scena post-credit, ha detto che "sarebbe un errore non rimanere seduti in poltrona dopo i titoli di coda di un cinecomic".
A buon intenditor...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.