FOX  

Emmy 2018, tutti i vincitori: dominano la serata Mrs. Maisel e L'assassinio di Gianni Versace

di -

Gli Emmy compiono 70 anni con una premiazione ricca di sorprese: a trionfare sono The Marvelous Mrs. Maisel per le comedy e L'assassinio di Gianni Versace come miniserie. La lista di tutti i vincitori.

282 condivisioni 0 commenti

Condividi

È stata una notte di passione e inaspettate sorprese al Microsoft Theater di Los Angeles: la cerimonia di premiazione degli Emmy 70 ha riservato più di un colpo di scena. Tra proposte di matrimonio, toccanti discorsi di ringraziamento e qualche gustoso fuori programma, gli Oscar della TV hanno decretato i vincitori dell'annata.

Game of Thrones (al ritorno dalla sua "pausa tecnica") rimane la miglior serie drama, riuscendo a contenere la concorrenza di The Crown e fruttando una statuetta anche per Peter Dinklage. Come miglior attrice però la spunta Claire Foy. Dopo il lancio mondiale del trailer di Quello che non uccide e il suo passaggio al Festival di Venezia, l'attrice inglese si conferma lanciatissima nel panorama hollywoodiano.

Claire Foy stringe il suo EmmyHDGettyImages
Claire Foy, regina anche agli Emmy 70

Dopo tanti passaggi a vuoto, anche The Americans alle battute finali conquista un posto al sole, con il premio (meritatissimo) a Matthew Rhys.

The Marvelous Mrs. Maisel e L'assassinio di Gianni Versace dominano la serata

In campo comedy invece stravince a sorpresa The Marvelous Mrs. Maisel. La serie era data per favorita, ma impressiona comunque come porti a casa la statuetta per miglior comedy e altri quattro premi, tra cui miglior attrice per Rachel Brosnahan, nonostante la spietata concorrenza di categoria. 

Il vero colpo di scena però si è consumato nelle categorie dedicate alle miniserie per la TV. American Crime Story: l'assassinio di Gianni Versace s'impone sia come miglior miniserie sia con il suo attore protagonista Darren Criss. L'annuncio del vincitore strappa una smorfia di stizza a Benedict Cumberbatch, dato per super favorito per il suo Patrick Melrose e beffato per l'ennesima volta. 

Nella categoria Reality Show invece stravince RuPaul con il suo Drag Race. Il Saturday Night Live s'impone per la 65esima volta come miglior programma di sketch, mentre nella guerra dei talk show d'intrattenimento porta a casa la statuetta John Oliver.

The Handmaid's Tale e Stranger Things sono i grandi delusi della serata: così come la miniserie Patrick Melrose, non riescono a finalizzare nemmeno una statuetta. Il vero colpo di scena l'ha però messo a segno Glenn Weiss, il regista dell'ultima edizione degli Oscar. Salito sul palco per il discorso di rito, ne ha approfittato per fare la proposta di matrimonio in ginocchio (e in mondo visione) alla sua amata. 

Emmy Awards 2018: tutti i vincitori

Miglior serie drammatica

  • Game of Thrones
  • The Handmaid's Tale
  • Stranger Things
  • The Americans
  • This Is Us
  • Westworld

Miglior attore protagonista in una serie drammatica

  • Jason Bateman, Ozark
  • Sterling K. Brown, This Is Us
  • Ed Harris, Westworld
  • Matthew Rhys, The Americans
  • Milo Ventimiglia, This Is Us
  • Jeffrey Wright, Westworld

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica

  • Claire Foy, The Crown
  • Tatiana Maslany, Orphan Black
  • Elisabeth Moss, The Handmaid's Tale
  • Sandra Oh, Killing Eve
  • Keri Russell, The Americans
  • Evan Rachel Wood, Westworld
L'assassinio di Gianni Versace vince come miglior miniserieHDGettyImages
L'assassinio di Gianni Versace è la miglior miniserie del 2018

Miglior miniserie

  • The Alienist
  • The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
  • Genius: Picasso
  • Godless
  • Patrick Melrose

Miglior attore protagonista in una miniserie o film

  • Antonio Banderas, Genius: Picasso
  • Darren Criss, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
  • Benedict Cumberbatch, Patrick Melrose
  • Jeff Daniels, The Looming Tower
  • John Legend, Jesus Christ Superstar
  • Jesse Plemons, Black Mirror: USS Callister

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film

  • Jessica Biel, The Sinner
  • Laura Dern, The Tale
  • Michelle Dockery, Godless
  • Edie Falco, Law & Order True Crime: The Menendez Murders
  • Regina King, Seven Seconds
  • Sarah Paulson, American Horror Story: Cult

Miglior serie comedy

  • Atlanta
  • Barry
  • Black-ish
  • Curb Your Enthusiasm
  • GLOW
  • The Marvelous Mrs. Maisel
  • Silicon Valley
  • Unbreakable Kimmy Schmidt

Miglior attrice protagonista in una serie comedy

  • Pamela Adlon, Better Things
  • Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel
  • Allison Janney, Mom
  • Issa Rae, Insecure
  • Tracee Ellis Ross, Black-ish
  • Lily Tomlin, Grace and Frankie
Amy Sherman-Palladino e Rachel Brosnahan con i loro EmmyHDGettyImages
Amy Sherman-Palladino s'impone con il suo Mrs Maisel tra le comedy del 2018

Miglior attore protagonista in una serie comedy

  • Anthony Anderson, Black-ish
  • Ted Danson, The Good Place
  • Larry David, Curb Your Enthusiasm
  • Donald Glover, Atlanta
  • Bill Hader, Barry
  • William H. Macy, Shameless

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

  • Alexis Bledel, The Handmaid's Tale
  • Millie Bobby Brown, Stranger Things
  • Ann Dowd, The Handmaid's Tale
  • Lena Headey, Game of Thrones
  • Vanessa Kirby, The Crown
  • Thandie Newton, Westworld
  • Yvonne Strahovski, The Handmaid's Tale

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica

  • Peter Dinklage, Game of Thrones
  • Nikolaj Coster-Waldau, Game of Thrones
  • Joseph Fiennes, The Handmaid’s Tale
  • Mandy Patinkin, Homeland
  • David Harbour, Stranger Things
  • Matt Smith, The Crown

Miglior cameo femminile in una serie drammatica

  • Samira Wiley, The Handmaid’s Tale
  • Diane Rigg, Game of Thrones
  • Cicely Tyson, How to Get Away With Murder
  • Viola Davis, Scandal
  • Kelly Jenrette, The Handmaid’s Tale
  • Cherry Jones, The Handmaid’s Tale

Miglior cameo maschile in una serie drammatica

  • Ron Cephas Jones, This Is Us
  • F. Murray Abraham, Homeland
  • Cameron Britton, Mindhunter
  • Matthew Goode, The Crown
  • Gerald McRaney, This Is Us
  • Jimmi Simpson, Westworld

Miglior attore non protagonista in una serie comedy

  • Louie Anderson, Baskets
  • Alec Baldwin, Saturday Night Live
  • Tituss Burgess, Unbreakable Kimmy Schmidt
  • Brian Tyree Henry, Atlanta
  • Tony Shalhoub, The Marvelous Mrs. Maisel
  • Kenan Thompson, Saturday Night Live
  • Henry Winkler, Barry

Miglior attrice non protagonista in una serie comedy

  • Zazie Beetz, Atlanta
  • Alex Borstein, The Marvelous Mrs. Maisel
  • Aidy Bryant, Saturday Night Live
  • Betty Gilpin, GLOW
  • Leslie Jones, Saturday Night Live
  • Kate McKinnon, Saturday Night Live
  • Laurie Metcalf, Roseanne
  • Megan Mullally, Will & Grace

Miglior cameo femminile in una serie comedy

  • Tiffany Haddish, Saturday Night Live
  • Wanda Sykes, black-ish
  • Tina Fey, Saturday Night Live
  • Maya Rudolph, The Good Place
  • Jane Lynch, The Marvelous Mrs. Maisel
  • Molly Shannon, Will & Grace

Miglior cameo maschile in una serie comedy

  • Katt Williams, Atlanta
  • Sterling K. Brown, Brooklyn Nine-Nine
  • Bryan Cranston, Curb Your Enthusiasm
  • Lin-Manuael Miranda, Curb Your Enthusiasm
  • Donald Glover, Saturday Night Live
  • Bill Hader, Saturday Night Live

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film

  • Jeff Daniels, Godless
  • Brandon Victor Dixon, Jesus Christ Superstar
  • John Leguizamo, Waco
  • Ricky Martin, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
  • Edgar Ramirez, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
  • Michael Stuhlbarg, The Looming Tower
  • Finn Wittrock, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film

  • Sara Bareilles, Jesus Christ Superstar Live In Concert
  • Penelope Cruz, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
  • Judith Light, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
  • Adina Porter American Horror Story: Cult
  • Merritt Wever, Godless
  • Letitia Wright, ìBlack Museumî Black Mirror

Miglior film per la televisione

  • Fahrenheit 451, HBO
  • Flint, Lifetime
  • Paterno, HBO
  • The Tale, HBO
  • Black Mirror: USS Callister, Netflix

RuPaul stringe il suo EmmyHDGettyImages
RuPaul non ha rivali nella categoria reality

Miglior reality non strutturato

  • Born This Way, A&E
  • Deadliest Catch, Discovery
  • Intervention, A&E
  • Naked and Afraid,Discovery Channel
  • RuPaul's Drag Race: Untucked, VH1
  • United Shades of America With W. Kamau Bell, CNN

Miglior conduttore di reality

  • W. Kamau Bell,United Shades of America With W. Kamau Bell
  • Ellen DeGeneres, Ellenís Game of Games
  • RuPaul Charles, RuPaul's Drag Race
  • Heidi Klum and Tim Gunn, Project Runway
  • Jane Lynch, Hollywood Game Night

Miglior programma di sketch comici

  • Saturday Night Live
  • At Home With Amy Sedaris
  • Drunk History
  • I Love You, America With Sarah Silverman
  • Portlandia
  • Tracey Ullman’s Show

Miglior talk show d'intrattenimento

  • Last Week Tonight With John Oliver
  • The Daily Show With Trevor Noah
  • Full Frontal With Samantha Bee
  • Jimmy Kimmel Live
  • The Late Late Show With James Corden
  • The Late Show With Stephen Colbert

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.