FoxComedy

I tatuaggi 'pieghevoli' che cambiano coi tuoi movimenti sono spettacolari

di -

Tante novità dal mondo dei disegni permanenti: l'effetto ottico del tatuaggio "pieghevole" rende adornabile alcune parti del corpo insospettabili.

Il tatuaggio pieghevole fatto da Menace Tattoo per la convention Menace Tattoo/Instagram

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

L'arte di tatuarsi il corpo ha una tradizione antichissima, risalente ai tempi di egizi e romani. E come tutte le cose si è evoluta nel tempo, diventando una moda particolarmente diffusa negli ultimi anni.

Che sia in bianco e nero o a colori, new school oppure tradizionale, giapponese o tribale poco importa; l'arte del tatuaggio è sempre più in voga ed in continua evoluzione.

Convention ed expo internazionali sono all'ordine del giorno in tutto il mondo, considerati come una vetrina per tatuatori esperti e come spunto per nuovi tatuaggi estemporanei.

Incontri del genere sono anche considerati come trampolino di lancio per nuove tecniche e stili di tendenza, come è successo nel mese di agosto durante l'Expo Tattoo in Florida.

In occasione della convention dello Stato del sole, il tatuatore brasiliano Menace Tattoo ha presentato un nuovo stile... il tatuaggio pieghevole.

Stiamo parlando di una tecnica particolare - adatta a posti specifici del corpo come le giunture di braccia e gambe - che permette di dare una sensazione di animazione del disegno in base al movimento dell'arto.

Il soggetto scelto è solitamente un insetto - molto diffuso lo scarabeo - e viene disegnato in due parti, una all'esterno del braccio o della gamba e l'altra all'interno.

Nel caso della tela umana presentata dal tatuatore brasiliano l'opera d'arte ritrae uno scarabeo sull'avambraccio. Realizzato con la tecnica del puntinismo in bianco e nero, lo scarabeo pare muoversi in concomitanza con l'arto della ragazza, aprendo le sue ali all'apertura del braccio.

L'effetto ottico è stupefacente, armonizza una parte del corpo spesso sottovalutata e svela un aspetto nuovo del soggetto tatuato.

Ma spesso le novità non nascono completamente dal nulla, infatti questa tecnica del disegno in due parti è  stata ampiamente utilizzata, in precedenza, da un altro tatuatore - Veks Van Hillik - dando un significato differente al lavoro finale.

Prediligendo sempre le giunture di braccia e gambe, l'artista di Tolosa utilizza questa tecnica per riprodurre solitamente l'intero regno animale (o fantastico) e rendere leggibile il tatuaggio dalle due posizioni (piegata e dispiegata).

La doppia percezione in questo tipo di tatuaggi è sbalorditiva, e mette in risalto ancora di più la bravura dell'artista gestaltico in grado di immaginare l'insieme tatuando le singole parti.

L'arte del tattoo è in continua evoluzione e il tatuaggio pieghevole è solo l'ultima delle tendenze giunte nel mondo di aghi e inchiostri. Chissà cos'altro sperimenteranno gli amanti del disegno permanente per le prossime convention!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.