FOX  

Giorgio Mastrota e Tciu: chi sono le menti della Centrale del Male?

di -

Uno speciale dietro le quinte ci svela le caratteristiche dei personaggio di Giorgio Mastrota e di Tciu in Romolo + Giuly: la guerra mondiale italiana. E il loro grande talento...

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Televenditare: il verbo coniato da Tciu per dire all'amico (e compare) Giorgio Mastrota:

Televendita la serie!

riassume perfettamente la sintesi del loro rapporto: uno scherzo continuo e grande sintonia (e recitare con un pupazzo può sembrare facile, ma non lo è). La strana coppia: un uomo - volto noto a tutti, amato da tutti e che sul set si è rivelato sorprendente per il suo talento e la sua ironia - e un cagnolino giallo di peluche.

Un adorabile pupazzo televisivo di nome Tciu, che richiama i programmi per bambini e ispira tenerezza... Ma è in realtà uno psicopatico.

Un televenditore a capo della massoneria milanese e co-dirigente della Centrale del Male di Milano insieme al crudele pupazzo.

Giorgio Mastrota e Tciu sono due dei pezzi forti di Romolo + Giuly, e ci riserveranno molte sorprese.

Nel video che ci racconta il dietro le quinte delle loro avventure sul set ascoltiamo anche la voce del regista Michele Bertini Malgarini e dello sceneggiatore Giulio Carrieri, che dice:

Giorgio Mastrota e Tciu sono due personaggi che hanno sofferto tanto nel loro passato e nel comune dolore hanno trovato la forza per rinascere insieme.

Perché ogni personaggio ha una storia, che ci verrà svelata poco alla volta, e ha un obiettivo che riuscirà a conquistare, forse, a scapito di altri. Del resto, la Centrale del Male milanese, con i suoi prestigiosi componenti, non poteva che essere diretta dai due ex galeotti e compagni di cella più astuti.

Due geni del male che, insieme, ne combineranno davvero di tutti i colori...

Nei prossimi episodi di Romolo e Giuly...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.