FoxCrime

Real Bodies torna a Milano ma è polemica per la figura in orgasmo

di -

A Milano è tornata una delle mostre più discusse di sempre: Real Bodies, che aveva conquistato code chilometriche altrettante polemiche. Quest’anno 500 e-mail si sono scagliate contro Figura in orgasmo, un omaggio a Leonardo.

Un corpo di Real Bodies Real Bodies

700 condivisioni 0 commenti

Condividi

La mostra Real Bodies, oltre il corpo umano è pronta a tornare e sbarcherà di nuovo a Milano dal prossimo 6 ottobre in via Giovanni Ventura, zona Lambrate. L’organizzazione è a cura di Venice Exhibition. 

La mostra aveva già suscitato polemiche per la decisione di mostrare corpi veri conservati con la tecnica della plastinazione quando era arrivata nel 2016, conquistando il record di 280mila visitatori. Ora, nel 2018, tornerà con in mostra organi, cadaveri e corpi animali.

A far discutere è soprattutto un oggetto della sezione Leonardo da Vinci (nel 2019 verrà celebrato il 500esimo anniversario della sua morte), che sarà dedicata alle scoperte dell'artista rinascimentale e presenterà una sottosezione di anatomia che metterà a confronto, appunto, uomini e animali.

Come riporta Milano Today, l'opera Figura in orgasmo ha già scatenato il putiferio: sono state inviate 500 e-mail, tutte uguali, all’attenzione di Venice Exhibition, per protestare contro questa decisione.

L'orgasmo dei morti è pornografia, hard e blasfema, prima o poi sparisce.

Non sono mancate neanche le polemiche per le polemiche.

Figura in orgamo è un omaggio a Leonardo e Venice Exhibition, che non ha intenzione di piegarsi alla richiesta censoria. Su sollecitazione del finanziatore americano della mostra, che teme che l’opera possa essere danneggiata o sottratta, starebbe valutando di tenerla in una sezione facoltativa dell’esposizione, non aperta a tutti, anche se questo limiterebbe la fruizione generale dell’opera.

Voi cosa ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.