FOX

Il CEO di Disney: 'Marvel che supervisiona gli X-Men? Avrebbe senso'

di -

Il CEO di Disney, Bob Iger, ha parlato della possibilità che gli X-Men arrivino presto nel Marvel Cinematic Universe, con la supervisione diretta del boss di Marvel Studios, Kevin Feige.

Gli X-Men al gran completo 20th Century Fox/Marvel

80 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ancora non è chiaro cosa accadrà al franchise degli X-Men dopo l'uscita di Dark Phoenix, oltre al fatto che il prossimo Avengers 4 e il conseguente avvio della Fase 4 del MCU potrebbe ulteriormente cambiare le carte in tavola.

Ora, come riportato anche dal portale Comicbook, il CEO Disney Bob Iger ha parlato della cosa a The Hollywood Reporter, chiarendo che gran parte delle decisioni che verranno prese saranno supervisionate in prima persona da Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios.

Relativamente alla domanda riguardante un eventuale "assorbimento" degli X-Men nel MCU, Iger ha dichiarato:

Ha senso. Devo stare attento a quello che dico, ma credo che [20th Century Fox] già lo sappia. Avrebbe senso per Marvel essere supervisionata da una sola figura. Non dovranno esserci due Marvel.

Per quanto riguarda la questione Deadpool/Avengers, Iger ha aggiunto:

Kevin ha già un sacco di idee. Non sto suggerendo che sia una di queste, ma chissà?

Bestia e Ciclope in una sequenza di X-Men: ApocalypseHD20th Century Fox/Marvel

Infine, il CEO Disney ha spiegato come potrebbero essere integrati i vari talenti di 20th Century Fox in Disney:

Bella domanda. Prenderemo le persone migliori dalle due compagnie. I talenti prevarranno. Fox Searchlight è un buon esempio. Guardate anche FX, NatGeo. Puoi comprare brand, ma allo stesso tempo compri anche le persone. Non parlo di singoli elementi nello specifico, sebbene ho incontrato l’intero team della gestione di FOX e siamo entusiasti delle possibilità.

Insomma, qualcosa sembra muoversi per quanto riguarda l'inclusione effettiva degli Uomini X nel Marvel Cinematic Universe, sebbene sia ancora molto presto per fare alcun tipo di supposizione. Presumibilmente, le prime notizie certe si avranno solo nel corso del prossimo anno.

Che ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.