FOX

Le scarpe già rovinate da 500 dollari provocano le ire del web

di -

Le sneaker dall'aspetto rovinato del marchio italiano Golden Goose Deluxe Brand scatenano le ire del web: la polemica è dovuta al prezzo di ben 530 dollari.

Sneaker Golden Goose Golden Goose Deluxe Brand

109 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il marchio italiano Golden Goose è il protagonista di una polemica online dai toni piuttosto accesi. La polemica è stata scatenata dopo la messa in vendita di un paio di sneaker davvero particolari.

Le scarpe in questione sembrerebbero usate e rovinate al punto da essere rimesse insieme con pezzo di nastro adesivo, che è stato collocato in una posizione visibilissima sopra la tomaia. L’aspetto è decisamente usato e quasi da mercatino delle pulci, eppure le scarpe costano ben 530 dollari.

Come potete immaginare, gli utenti del web si sono sbizzarriti accusando l’azienda di cattivo gusto e di mancanza di sensibilità nei confronti della popolazione povera mondiale. Golden Goose è stata accusata di non essere rispettosa nei confronti di quanti sono costretti a indossare scarpe rotte perché non hanno la possibilità di comprare niente di meglio.

È il prezzo alto ad aver provocato le ire degli internauti, e qualcuno ha persino ironizzato postando le proprie scarpe usate e mettendole all’asta per venderle al migliore offerente.

In realtà, Golden Goose si ispira a una moda dallo stile vintage e non è la prima volta che propone dei modelli di scarpe dall’aspetto usato. Cosa ne pensano della polemica i due designer veneti Francesca Rinaldo e Alessandro Gallo, responsabili delle collezioni del marchio? Fino ad ora non sono intervenuti, ma il successo internazionale del marchio parla per loro. 

Le scarpe e i capi Golden Goose sono venduti in tutto il mondo come articoli di categoria alta. Non a caso, il nome completo del marchio è Golden Goose Deluxe Brand. Quei 530 dollari sono cioè la normalità per le collezioni Golden Goose.

Scarpe dall'aspetto usato Golden GooseHDGolden Goose

Voi cosa ne pensate: comprereste le sneaker oggetto della polemica online?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.