FOX

Fortnite, Sony apre finalmente al cross-play su PS4

di -

Sony abbassa le difese e annuncia finalmente il cross-play su PlayStation 4. La Battaglia Reale di Fortnite sarà giocabile con gli utenti Android, iOS, Nintendo Switch, Xbox One, PC e Mac.

Alcune delle skin più belle di Fortnite: Battle Royale Epic Games

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Che Fortnite e la sua giocatissima Battaglia Reale siano ormai i fenomeni videoludici del momento non è più un segreto. Neppure per quanti non rispecchiano esattamente il prototipo del gamer appassionato.

Lo shooter online realizzato da Epic Games è riuscito a conquistare milioni di fan in tutto il mondo grazie a meccaniche semplici ed intuitive, che permettono ai player di lanciarsi ad armi spiegate in un'enorme mappa, in cui solo il più abile può avere la meglio. Un'esperienza assolutamente divertente da testare con mano su un po' tutte le piattaforme da gioco disponibili sul mercato, il cui unico ''difetto'' può essere imputato alla mancanza di un cross-play completo.

In passato, infatti, Sony si è sempre rifiutata - non senza polemiche da parte della community! - di permettere agli utenti PlayStation 4 di poter giocare via rete in compagnia di quelli presenti sui dispositivi rivali, per una precisa scelta di marketing e di immagine più in generale. 

Come un fulmine a ciel sereno, però, il colosso giapponese ha deciso solo oggi di avviare una vera e propria rivoluzione nelle sue politiche, partendo proprio da Fortnite: Battle Royale.

Come svelato da un comunicato ufficiale apparso sul PlayStation Blog, scritto direttamente dal Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment John Kodera, anche la console di ultima generazione dagli occhi a mandorla si avvierà verso il cross-play esteso, con Fortnite giocabile con gli utenti Android, iOS, Nintendo Switch, Xbox One, PC e Mac.

Questo il messaggio del Presidente John Kodera:

In seguito a un'accurata valutazione, SIE ha individuato un percorso per il supporto delle funzioni multipiattaforma per contenuti selezionati di terze parti. Ci rendiamo conto che i giocatori su sistema PS4 attendono con ansia un aggiornamento, e apprezziamo la pazienza della community durante i nostri sforzi per trovare una soluzione. Il primo passo sarà una open beta per Fortnite, disponibile a partire da oggi, che permetterà gioco, progressi e commercio multipiattaforma tra sistema PlayStation 4, Android, iOS, Nintendo Switch, Xbox One, Microsoft Windows e sistemi operativi Mac. Riteniamo che questa beta sia un’occasione per condurre test accurati e assicurarci che il gioco multipiattaforma sia al suo meglio su sistema PlayStation, considerando l’esperienza dell’utente tanto dal punto di vista tecnico quanto da quello sociale.

Sony annuncia finalmente il cross-play su PlayStation 4HDIGN
Il cross-play permette agli utenti di diverse piattaforme di giocare insieme online

Si tratta, insomma, di una svolta epocale per l'utenza su PlayStation 4 e per l'intero gaming online nell'ecosistema imbastito da Sony: 

Per 24 anni abbiamo cercato di offrire ai nostri fan la migliore esperienza di gioco da una prospettiva unicamente incentrata su PlayStation. Oggi, le community di alcuni giochi si sono evolute al punto in cui le esperienze multipiattaforma aggiungono un valore significativo per i giocatori. Considerato questo, abbiamo condotto un'analisi approfondita delle meccaniche di business necessarie ad assicurare che l'esperienza PlayStation dei nostri utenti resti intatta, oggi e nel futuro, nella prospettiva di rendere aperta la piattaforma. Questo rappresenta un cambiamento notevole per SIE a livello di politiche aziendali, e siamo ora in fase di pianificazione in tutta l'organizzazione per supportare questo cambiamento. Daremo notizie alla community una volta che avremo più dettagli da condividere, compresi dati più specifici sulle tempistiche della beta e sulle prospettive future.

La Open Beta dedicata al cross-play di Fortnite - focalizzata sulla modalità Battaglia Reale - sarà disponibile più tardi nella giornata odierna, 26 settembre 2018. Non è chiaro se nelle prossime settimane ci sarà un'apertura dei server anche per titoli come Minecraft - per cui Nintendo e Microsoft avevano già preso posizione con il trailer visibile poco più in basso -, ma la strada imboccata da Sony pare essere quella giusta.

Voi cosa ne pensate, siete felici di questa inaspettata decisione?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.