FOX

Train to Busan: James Wan produrrà il remake dello zombie movie

di -

Train to Busan arriva a Hollywood. Sarà James Wan a firmare il remake americano dello zombie movie sudcoreano che ha fatto impazzire il pubblico.

In arrivo il remake di Train to Busan RedPeter Films

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Train to Busan, l'horror del 2016 firmato da Sang-ho Yeon, è indubbiamente uno dei migliori film di genere degli ultimi anni. Tanto da convincermi a inserirlo nella top ten degli zombie movie.

E ora, come spesso accade con i grandi successi che non sono targati Hollywood, arriverà il remake americano.

New Line Cinema sarebbe in pole position, come riportato da Deadline, per l'acquisizione dei diritti.

Gary Dauberman (IT) firmerà la sceneggiatura del remake, mentre il produttore e regista James Wan (L'evocazione - The Conjuring) sarà al timone dell'atteso progetto.

Ambientato nel Sud della Corea, il film originale racconta il viaggio in treno di un padre con la sua bambina durante un'epidemia zombie che devasta l'intero Paese.

Ispirato ai classici zombie movie, di cui presenta tutte le caratteristiche, Train to Busan include omaggi ad alcune fra le opere più celebri del genere (come per il personaggio del passeggero modellato su Harry Cooper de La notte dei morti viventi) ed è al sesto posto nella classifica degli incassi di tutti i tempi per i film sudcoreani.

Ricco di scene d'azione, ma soprattutto di rappresentanti di quella varietà umana che rende interessanti i migliori film sugli zombie, Train to Busan ha avuto un grande successo di pubblico e di critica soprattutto per l'ambientazione.

Non ci resta che aspettare per scoprire se il remake hollywoodiano saprà tenere alto il nome della pellicola, fra le più originali viste in tema zombie.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.