FoxCrime

Veronica Mars: primi aggiornamenti sul revival (tornerà anche Logan!)

di -

Rob Thomas annuncia su Twitter quattro ritorni nel revival di Veronica Mars. Tra questi anche Jason Dohring, interprete di Logan.

Jason Dohring e Kristen Bell di nuovo insieme nel revival di Veronica Mars Getty

742 condivisioni 0 commenti

Condividi

Per fare un buon revival è necessario riuscire a riportare nella serie TV gran parte del suo cast originario. In questo senso la miniserie revival di Veronica Mars è decisamente sulla buona strada. 

Il creatore e produttore della serie TV Rob Thomas ha annunciato su Twitter ben quattro ritorni, tra cui quello molto atteso dai fan di Logan, fidanzato di Veronica Mars interpretato da Jason Dohring, che ritrova così Kristen Bell, ovviamente presente nel ruolo di protagonista. 

A tornare saranno inoltre Percy Daggs III e Francis Capra, rispettivamente Wallace Fennel e Weevil, due personaggi regolari all'interno delle vecchie stagioni di Veronica Mars. Negli otto episodi del revival attesi nel 2019 su HULU negli Stati Uniti, ci sarà anche David Starzyk, che tornerà nei panni di Richard Casablancas, padre di Dick Casablancas (interpretato da Ryan Hansen). 

Al momento il ritorno di Ryan Hansen non è stato ancora confermato: probabilmente l'attore deve ancora firmare il contratto, ma la sua presenza, così come quella di Enrico Colantoni nei panni del padre di Veronica, è considerata praticamente certa. Ryan Hansen, infatti, nel 2014 è stato il protagonista di Play It Again, Dick, una web serie incentrata sulla sua voglia di tornare a interpretare il personaggio di Dick Casablancas. Anche per questo risulterebbe strano non vederlo nel revival. 

Sempre attraverso Twitter, Rob Thomas ha anche annunciato chi lo affiancherà nella writers room, nella scrittura degli episodi della minserie. Tra i nomi citati a sorpresa c'è l'ex giocatore di basket NBA Kareem Abdul-Jabbar, che sarà anche guest star in un episodio di iZombie, serie TV creata sempre da Rob Thomas. 

Gli altri sceneggiatori che collaboreranno alla miniserie di Veronica Mars sono Diane Ruggier-Wright, produttrice esecutiva il cui coinvolgimento nel progetto era già stato annunciato; Heather V. Regnier, che ha lavora a Sleepy Hollow e iZombie; David Walpert, che ha lavorato con Thomas a Cupid e recentemente è stato sceneggiatore di House of Lies e Raymond Obstfield. 

Gli otto episodi revival di Veronica Mars racconteranno un mistero legato alla morte di alcuni ragazzi durante le vacanze di Primavera a Neptune in California. Le indagini di Veronica (Kristen Bell) le faranno scoprire come la cittadina sia sempre più divisa in classi sociali, con i più ricchi contrari a questo turismo di massa, fondamentale per la sopravvivenza della maggior parte dei lavoratori di Neptune. 

Un unico caso da risolvere in otto episodi per il revival di Veronica Mars atteso nel 2019. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.