FOX

BlizzCon 2018, con il biglietto virtuale anche la demo di World of Warcraft Classic

di -

Adesso è ufficiale, la demo di World of Warcraft Classic della BlizzCon 2018 potrà essere giocata da casa con il biglietto virtuale. La cerimonia d'apertura della kermesse è fissata per il 2 novembre.

I più celebri eroi Blizzard nel logo ufficiale della BlizzCon 2018 Blizzard Entertainment

1 condivisione 0 commenti

Condividi

La BlizzCon 2018 si avvicina e Blizzard ha ben pensato di organizzare una sorpresa niente male per tutti coloro che decideranno di acquistare il biglietto virtuale dell'attesissimo evento ''geek''.

Per chi non lo sapesse, la BlizzCon è un evento annuale a cui ogni fan dei prodotti Blizzard vorrebbe partecipare, ricchissimo di annunci e contenuti inediti per un po' tutte le gradi produzioni della compagnia di Irvine - da StarCraft a Diablo, passando per il fenomeno più recente Overwatch. Un evento per cui i posti sono decisamente limitati, ma che permette di essere vissuto in modo assai speciale anche dagli appassionati ''bloccati'' a casa, acquistando un biglietto virtuale.

Certo, l'esperienza non è esattamente la stessa, ma è innegabile che il colosso americano del gaming stia facendo di tutto per offrire anche ai videogiocatori connessi da diverse parti del mondo una kermesse assolutamente da ricordare.

L'ultima iniziativa ufficializzata da Blizzard, ad esempio, consente ai possessori del biglietto virtuale di accedere direttamente alla demo di World of Warcraft Classic da casa, non appena questa verrà presentata nel corso della BlizzCon.

Si tratta di una corposa versione di prova della riedizione di WoW, che permetterà di testare in anteprima le caratteristiche aggiuntive introdotte dal team di sviluppo nel suo amatissimo MMORPG:

Poco dopo la cerimonia d'apertura della BlizzCon il 2 novembre (intorno alle 21:00 CET), i giocatori potranno scaricare la stessa demo della BlizzCon di WoW Classic in sviluppo che sarà giocabile alla convention. I giocatori avranno la possibilità di esplorare e giocare alcune missioni limitate in un paio di zone classiche per i livelli più bassi (una Orda e una Alleanza) e sperimentare in prima persona come abbiamo ricreato l'Azeroth originale. Da quando la demo sarà pubblicata, si potrà giocare fino a circa le 18:00 CET dell'8 novembre.

Obiettivo di Blizzard è quindi quello di migliorare e rinnovare l'esperienza di gioco della sua community in tutto il mondo:

Siamo entusiasti di poter offrire questa esperienza della BlizzCon a più persone di quanto non sia mai avvenuto in passato, e con altre funzionalità interattive del biglietto virtuale che permetteranno agli spettatori online di votare e contribuire a dare forma allo spettacolo, questa BlizzCon si preannuncia come il più grande raduno di sempre della nostra community.

Non è tutto, perché è cosa certa che i partecipanti alla BlizzCon 2018 e i possessori del biglietto virtuale riceveranno degli oggetti di gioco commemorativi esclusivi già a partire da oggi, 27 settembre. Nello specifico, potranno celebrare la prossima versione di World of Warcraft con:

  • Manto della Guerra dell'Alleanza e Manto della Guerra dell'Orda: ''mostra a tutta Azeroth a chi hai dichiarato lealtà con questa coppia di mantelli di fazione, uno per l'Orda e uno per l'Alleanza''.
  • Stendardo di Guerra del Campione di Roccavento e Stendardo di Guerra dell'Eroe di Orgrimmar: ''instilla paura nel cuore dei nemici e difendi la tua posizione piazzando questo stendardo di fazione sul campo di battaglia''.

Non mancheranno poi oggetti di gioco commemorativi per tutti i maggiori titoli Blizzard. Il modello leggendario di Sombra per Overwatch e la cavalcatura Grugnaguzzo del Nexus e altri oggetti per Heroes of the Storm sono disponibili ora; gli oggetti della BlizzCon per Diablo III, Hearthstone e StarCraft II verranno rivelati nel corso del mese di ottobre, col proseguire della stagione della BlizzCon.

Cosa ve ne pare di questa golosa iniziativa?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.