FOX

Honor Magic 2 sarà il primo smartphone con batteria al grafene

di -

Nel prossimo futuro il problema dell'autonomia della batteria potrebbe essere soltanto un brutto ricordo.

Scatto ravvicinato del nuovo Honor ntkleak/Slashleaks

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Honor sta realizzando un nuovo smartphone - chiamato Honor Magic 2 - che, a detta del vicepresidente della società Xiong Junmin, sarà dotato di batteria al grafene e altre nuove tecnologie che verranno svelate al momento del lancio previsto per il mese di ottobre.

Se fino a oggi il punto debole degli smartphone è stato l'autonomia della batteria, presto la soluzione proposta da Honor Magic 2 potrebbe essere adottata da un numero sempre maggiore di dispositivi. Le batterie al grafene sono state menzionate per la prima volta da Watt Labs di Huawei.

In parole povere, questa tecnologia rende la dissipazione del calore più efficiente, riducendo la temperatura generale della batteria.

Dimenticatevi di powerbank o della "caccia alla presa" per tenere vivo il vostro telefono: la batteria al grafene garantisce un'autonomia allo smartphone 20 volte superiore rispetto agli standard odierni.

Inoltre, dura nel tempo. Con questa tecnologia sarebbe infatti possibile mantenere il 70% della capacità originaria dopo 2 mila cicli di carica: se mettessimo in carica uno smartphone animato da una batteria al grafene una volta a settimana, prima che la capacità cali oltre il 70% ci vorrebbero 14mila giorni, ossia più di 38 anni.

Per quanto riguarda Honor Magic 2, confermato in occasione di IFA di Berlino, non sappiamo quali siano le altre tecnologie presenti nel dispositivo, al di fuori come detto della nuova tecnologia applicata alla batteria.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.