FOX

Captain Marvel: la forma più potente di Carol Danvers sarà nel film?

di -

Alcuni momenti del trailer fanno pensare che in Captain Marvel potremmo vedere la supereroina assumere la sua forma più potente in assoluto, chiamata Binary nei fumetti.

90 condivisioni 0 commenti

Condividi

La febbre per Captain Marvel è altissima, nonostante manchino ancora diversi mesi all'uscita di quello che sarà il ventunesimo film del Marvel Cinematic Universe. Il trailer pubblicato il 18 settembre ha infatti già ottenuto milioni di visualizzazioni, alzando ulteriormente le attese per la pellicola. Ovviamente gli appassionati del franchise si sono subito lanciati nell'analisi alla ricerca di indizi sugli avvenimenti del film e alcune immagini, raccolte nel video di Screen Rant che trovate qui sopra, fanno pensare a una possibile trasformazione di Capitan Marvel nella sua versione più potente in assoluto: Binary.

Prima di spiegare in cosa consiste questa forma della supereroina facciamo un piccolo passo indietro. Come spesso capita nei fumetti, anche Carol Danvers acquisisce i poteri che la renderanno prima Ms. Marvel e successivamente Capitan Marvel in seguito a un incidente, nello specifico l'esplosione di un dispositivo alieno. In seguito a questo evento la giovane si ritrova con nuove abilità e soprattutto un codice genetico alterato, che la rende un ibrido umano-Kree (anche se alcune rivelazioni recenti potrebbero aver cambiato le cose). 

Dopo diversi anni di avventure come Ms. Marvel, Carol si scontra con una razza aliena di insettoidi chiamata Covata. Questi faranno esperimenti su di lei, utilizzando strumenti che le permetteranno di sfruttare al massimo il potenziale dei suoi geni. Acquisisce così la capacità di sfruttare l'energia di un buco bianco, raggiungendo un livello di potenza immenso, pari a quello di una stella. Carol decide quindi di abbandonare il suo precedente nome di battaglia, assumendo la nuova identità di Binary.

La possibilità che questa forma faccia la sua comparsa nel Marvel Cinematic Universe è da lungo tempo discussa dai fan, soprattutto perché è stato più volte rimarcato come Capitan Marvel sarà l'eroe più forte di tutto il franchise. Come dicevamo però, ci sono dei momenti specifici nel trailer che fanno pensare che vedremo Binary già nella prima apparizione cinematografica del personaggio.

Infatti, in una breve sequenza verso la metà del filmato si vede Carol imprigionata in uno strano macchinario all'interno di una struttura aliena, e qualcuno sostiene che possa trattarsi del momento in cui la Covata le apre la porta ai nuovi poteri, come spiegavamo più sopra. Nel finale del trailer inoltre la vediamo con lo stesso costume e nella stessa ambientazione di questa scena, mentre emette una grande quantità di energia. Sarebbe questo quindi il momento in cui Carol diventa a tutti gli effetti Binary.

Gli esperimenti su Carol Danvers porteranno all'apparizione di Binary?Marvel Studios

Non si tratta ovviamente dell'unico momento rivelatore del trailer. Sempre nel video di Screen Rant si sostiene infatti che anche l'incidente originale che ha visto la nascita di Capitan Marvel venga mostrato, ma in ordine non cronologico. Seguendo il trailer vediamo infatti inizialmente Carol mentre viene sbalzata a terra dall'esplosione, che appare effettivamente solo in un secondo momento, intorno al minuto 1:38. Infine, nel montaggio in chiusura la vediamo rialzarsi in seguito all'incidente, leggermente ferita in mezzo alle macerie.

È interessante l'ipotesi che viene avanzata secondo cui l'esplosione sarebbe in qualche modo legata al Regno Quantico visto in Ant-Man and the Wasp. Si tratta di una teoria piuttosto azzardata al momento, essendo basata principalmente sul colore dell'energia che travolge Carol, ma considerato il ruolo fondamentale che questo mondo avrà nel futuro del Marvel Cinematic Universe (e probabilmente in Avengers 4) non è completamente da escludere per ora.

Carol Danvers come Binary nei fumetti Marvel HDMarvel Comics

Voi cosa ne pensate? I poteri di Capitan Marvel potrebbero essere in qualche modo legati al Regno Quantico? E soprattutto, vedremo comparire Binary in questo primo film dedicato alla supereroina?

Vi ricordiamo che Captain Marvel, diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, arriverà nelle sale italiane il 6 marzo 2019. A interpretare la protagonista ci sarà l'attrice Premio Oscar Brie Larson in un cast formato tra gli altri da Gemma Chan,  Samuel L. Jackson, Jude Law e Annette Bening.

Via ScreenRant

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.