FOX  

I momenti epici di The Walking Dead. Numero 47: Contrasti ad Alexandria

di -

Imparare a rispettare la vita, ma anche la morte: questo è ciò che Aiden, e gli altri abitanti di Alexandria, non hanno potuto fare. Toccherà a Glenn dimostrare che si tratta di una cosa necessaria...

50 condivisioni 0 commenti

Condividi

La sequenza di The Walking Dead viene dall'episodio 5x12 e ruota attorno all'inserimento del gruppo di Rick nella comunità di Alexandria. Inserimento reso difficile dal modo in cui, ad Alexandria, si fanno le cose. Dopo essere uscito insieme ad Aiden e ad altri, e aver assistito alle assurde, inutili e soprattutto pericolose "punizioni" inflitte agli zombie, Glenn non ci sta.

Lui, che ha vissuto fuori fin dall'inizio dell'epidemia, che ha lottato duramente per sopravvivere e che ha imparato a rispettare la vita ma anche la morte, non può far finta di nulla. Aiden, invece, sempre protetto dalle mura sicure di Alexandria, pensa di poterlo comandare. E di essere alla sua altezza, tanto da sfidarlo.

Risultato: le prende di santa ragione e, come Glenn lo colpisce per difendersi (dopo aver schivato il suo attacco: è importante ricordare come sia Aiden a cominciare), gli altri intervengono in suo soccorso.

Daryl, in particolare, non si fa problemi - tanto da costringere Rick a tenerlo a bada. Ancora non abbiamo conosciuto Shiva, ma Daryl in questa scena ce la ricorda: una tigre in gabbia. Pronta a scagliarsi contro il nemico con tutta la sua ferocia. Deanna e Rick, i due leader dei gruppi che si ritrovano a convivere da un momento all'altro, con idee ed esperienze completamente diverse, intervengono per calmare gli animi e ristabilire l'ordine.

Ed è proprio lì che ci conduce, questo contrasto: alla necessità di ordine. Culminata nella richiesta di Deanna: vuole che Rick sia il poliziotto di Alexandria. Che torni a fare il suo lavoro affinché tutto fili liscio.

Due sono i messaggi importanti racchiusi da questa breve sequenza: mai sottovalutare l'avversario - come impara l'arrogante Aiden - e mai, mai dare per scontata la capacità dell'uomo di condividere spazi, risorse e decisioni. Perché è proprio su questo, sulla necessità di condividere, quando la posta in gioco è alta come la sopravvivenza, che The Walking Dead si concentrerà da qui in avanti.

L'ottava stagione di The Walking Dead dal 8 ottobre alle 22.15 su FOX

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.