FOX

Rocksteady sta sviluppando un videogame sulla Justice League?

di -

La Justice League potrebbe essere pronta a sfidare gli Avengers anche nel mondo dei videogiochi. Gli ultimi rumor vorrebbero gli autori della serie Batman Arkham al lavoro su un titolo dedicato al gruppo di supereroi targato DC Comics.

I fumetti DC Comics della Justice League DC Comics

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Il matrimonio tra fumetti e videogiochi è sempre stato piuttosto prolifico.

I grandi produttori del gaming hanno sempre attinto dalle avventure supereroistiche - fin dai tempi delle prime console Nintendo e SEGA - per offrire agli appassionati intense sessioni di giocato indossando un'aderente calzamaglia. 

L'esempio più recente è quel Marvel's Spider-Man da poco disponibile in esclusiva per PlayStation 4 e realizzato dai talentuosi ragazzi di Insomniac Games, già autori di Spyro the Dragon e Ratchet & Clank. Un titolo che è stato largamente apprezzato da pubblico e critica specializzata, e che affonda le sue radici nella trilogia di Batman Arkham realizzata invece da Rocksteady Studios, riprendendone la struttura, il sistema di combattimento e persino alcune delle missioni secondarie. 

E se è vero che il team britannico è assente dalla scene dal 2015 - anno di uscita di Batman: Arkham Knight -, continuano inevitabilmente a rincorrersi sul web rumor e speculazioni sul suo prossimo progetto, ancora una volta dedicato ai supereroi targati DC Comics

Dopo le indiscrezioni su un possibile videogame di Superman, ora fonti molto vicine a Rocksteady la danno infatti al lavoro su un particolare titolo con protagonisti i supereroi della Justice League - incarnatisi anche in un film nel 2017 diretto da Zack Snyder e scritto da Chris Terrio e Joss Whedon. Non si tratterebbe di un semplice gioco d'azione, ma di un progetto assai ambizioso che prevede il supporto tramite espansioni dopo il lancio, esattamente come accade in Destiny o come accadrà nel futuro Anthem di BioWare.

Justice League: le prime indiscrezioni sul videogioco

Con Crystal Dynamics e Square Enix impegnate nello sviluppo di un ecosistema videoludico a tema Avengers, Rocksteady Studios e Warner Bros. potrebbero quindi rispondere alla ''rivale'' Marvel con la Justice League di DC Comics

In rete sono poi apparse le prime presunte informazioni sul gioco, che spaziano dalla narrazione al gameplay. Tutte ovviamente da prendere con le pinze.

Per quanto riguarda le location, i rumor vorrebbero presenti Metropolis, Gotham e Keystone. Ciascuna di esse sarà più grande della mappa di Arkham Knight e ne verranno aggiunte altre grazie ai DLC. Il livello di dettaglio dovrebbe essere paragonabile a quanto visto nell'ultimo titolo della serie.

Il villain principale dovrebbe essere Starro, ma grazie ai contenuti aggiuntivi si fronteggeranno anche Darkseid e Brainiac. Di contro, gli eroi presenti nel gioco saranno all'inizio della propria carriera. Batman è ancora considerato da molti una leggenda metropolitana al di fuori di Gotham, Superman non è ancora il protettore del mondo e Wonder Woman si trova a Themyscira. Aquaman vive nel mare, Lanterna Verde è nello spazio e Wally (Flash) non è ancora un supereroe.

Il gameplay, invece, non dovrebbe andare a discostarsi molto da quanto visto nella serie Arkham, sebbene il sistema di movimento e il combat system siano più aperti, vista la diversità tra i vari eroi. Non mancheranno neppure nuovi personaggi introdotti tramite DLC, come Green Arrow, Hawkgirl e Martian Manhunter.

Gli autori di Batman Arkham potrebbero essere al lavoro su un gioco della Justice LeagueHDDC Comics
Il nuovo videogame della Justice League dovrebbe debuttare su PC e console next-gen

In conclusione, si parla di un annuncio ufficiale all'inizio del prossimo anno, in concomitanza con quello di PlayStation 5 e Xbox Scarlett - le prossime console di Sony e Microsoft -, considerato che si tratta di un titolo della prossima generazione

Cosa ve ne pare di questo bollente rumor, è già riuscito a far aumentare la vostra salivazione? Stay tuned sulle pagine di MondoFox per tutti i futuri sviluppi, in attesa di smentite o conferme da parte dei programmatori o del publisher americano.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.