FOX

Bad Boys 3 sta facendo passi avanti: riprese già nel 2019?

di -

Le riprese di Bad Boys 3 potrebbero avere inizio già nel 2019, permettendo così il rilascio del terzo capitolo delle avventure di Marcus Burnett e Mike Lowry nel 2020.

I due attori Will Smith e Martin Lawrence in una scena tratta dalla saga cinematografica di Bad Boys Columbia Tristar Film Italia

507 condivisioni 0 commenti

Condividi

Arrivano grandi notizie per tutti i fan delle adrenaliniche avventure degli agenti Marcus Burnett (Martin Lawrence) e Mike Lowry (Will Smith): Sony starebbe infatti spingendo per cominciare le riprese di Bad Boys 3 (Bad Boys for Life) già all’inizio del 2019, per poi rilasciare il film entro il 2020.

Nel 2017 gli addetti ai lavori avevano messo in pausa la produzione del progetto, dopo la decisione di Sony di rimandare l’uscita della pellicola. Come immediata conseguenza, il regista inizialmente designato Joe Carnahan, che aveva messo a punto la sceneggiatura assieme a David Guggenheim, abbandonò Bad Boys 3.

Attualmente i registi incaricati di portare sul grande schermo il terzo capitolo della saga sono Adil El Arbi e Bilall Fallah, mentre l’incaricato alla scrittura del nuovo copione è Chris Bremner, un copione che sembrebbe aver già raggiunto l’equilibrio tra azione ed elementi comici tipico della saga.

A tal proposito, il presidente di Columbia Pictures Sanford Panitch si è mostrato a dir poco entusiasta, confidando nella qualità assoluta dello script e nel successo del film:

Se porteremo al cinema un altro Bad Boys dopo ben 15 anni d’attesa, sarà a dir poco grandioso.

Panitch ripone la sua più totale fiducia anche nel team belga di nuovi registi, noti per aver di recente scritto e diretto Black - L'amore ai tempi dell'odio (2015), e per l’aver lavorato alla serie TV Snowfall:

Questi ragazzi sono fantastici. Hanno amato i primi due capitoli, ma non hanno paura di cambiare le cose e portare novità nella saga.

Ricordiamo che la saga con protagonisti Smith e Lawrence debuttò al cinema nel 1995, con un primo capitolo diretto da Michael Bay che riuscì a incassare ben 141 milioni di dollari, a fronte dei 19 milioni di dollari di budget. L’importanza di Bad Boys sta non soltanto nel fatto che consacrò definitivamente il “principe di Bel-Air” a icona del cinema, ma anche perché segnò, per certi versi, l’inizio del cinema “chiassoso” e zeppo di spettacolari effetti speciali di Bay.

Martin Lawrence e Will Smith in una foto promozionale di Bad Boys IIHDColumbia Tristar Italia
L'inseparabile coppia in una foto promozionale di Bad Boys II

Jerry Bruckheimer e il regista di Bad Boys (nonché della saga cinematografica dedicata ai Transformers) provarono a ripetere il “colpaccio” con Bad Boys II (2003), ma su 130 milioni di dollari di spesa, l’incasso fu piuttosto esiguo: "solo" 273 milioni di dollari al botteghino. Probabilmente per tale motivo si è aspettato così tanto per annunciare un terzo capitolo.

Sony prossimamente rilascerà inoltre nuovi film ispirati ai franchise di Charlie’s Angels e di Men in Black, ed è attualmente al lavoro anche su uno spin-off di 21 Jump Street.

E adesso non ci resta altro da fare che attendere ulteriori sviluppi sulla produzione di Bad Boys 3, sperando che varrà i tanti anni di attesa.

E voi che ne pensate? Aspettate con ansia il terzo capitolo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.