FOX

Google Project Stream, la risposta a PlayStation Now e Xbox Game Pass

di -

I giochi più recenti arrivano a pesare anche oltre 100 GB, ma ciò potrebbe non essere più un problema.

Sede di BigG Google / Ubisoft

17 condivisioni 0 commenti

Condividi

Google ha annunciato nelle scorse ore Project Stream, un servizio che permette agli utenti di Chrome di riprodurre videogiochi in streaming.

Non fraintendete: non si tratta di qualcosa di simile a Twitch, dove i giocatori possono fare dirette dilettandosi con i vari titoli, bensì un servizio che consente alle persone di giocare - tramite streaming su internet - senza effettuare il download del videogame.

Una tecnologia già adottata da alcune società del settore videoludico, come Microsoft e Sony, che permette di non usare la memoria interna del proprio PC proprio perchè con questo metodo non è necessaria l'installazione dei videogiochi. Molto probabilmente sarà possibile giocare sottoscrivendo un abbonamento, proprio come PlayStation Now e Xbox Game Pass.

Di seguito, un video ci mostra il nuovo Assassin's Creed Odyssey giocato in streaming.

La qualità sembra ottima, e Google ci tiene a puntualizzare come il buffering e la latenza possano risultare estremamente dannosi in un'esperienza di gioco. Il project manager Catherine Hsiao scrive:

Durante lo streaming di serie TV o film, i consumatori sono abituati a qualche secondo di buffering all'inizio, ma trasmettere videogiochi di alta qualità richiede una latenza in millisecondi, senza downgrade della grafica.

Attualmente il progetto è in fase embrionale (e l'iscrizione come tester è limitata agli U.S.A.), ma le prime risposte sono sicuramente positive. Se Project Stream e altri servizi simili riuscissero a decollare, sarebbe una grande vittoria per i giocatori che non possono permettersi di spendere una cifra considerevole su un PC gaming.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.