FOX

L'epico mashup fra Better call Saul e Phoenix Wright è geniale

di -

Il famoso avvocato della serie americana Better Call Saul reimmaginato nello stile del famoso videogioco giapponese Phoenix Wright Ace Attorney. Il risultato è geniale.

20 condivisioni 0 commenti

Condividi

Molti conoscono la serie Better Call Saul, spin-off del grande successo Breaking Bad, con protagonista l'avvocato Saul Goodman, difensore legale di Walter White. Questa serie costola è riuscita a vivere di vita propria venendo riconosciuta per la grande qualità narrativa e recitativa, tanto che attualmente è già in cantiere la quinta stagione.

Forse in meno riconosceranno invece Phoenix Wright Ace Attorney, un videogioco creato da Capcom, inizialmente nel 2001 per Game Boy Advance, ma il suo successo è arrivato con il remake per Nintendo DS giunto sino a noi in Europa. Recentemente, al Tokyo Game Show, è stato anche annunciato un nuovo remake che porterà i primi tre giochi della saga su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch, con alcune novità e riadattamenti per le nuove console.

Il titolo ha avuto un grande successo di pubblico tanto che ne è stato tratto anche un anime (con la seconda stagione già annunciata) e un film live-action realizzato in Giappone dal famoso regista Takashi Miike (Ichi the Killer, Yattaman, 13 assassini).

Il gameplay del gioco è di stampo narrativo, ma molto originale. Nei panni del giovane avvocato Phoenix Wright avremo due fasi di gioco, una investigativa in cui dovremo andare in giro sulle scene del delitto per raccogliere indizi e parlare con i testimoni, la seconda all'interno del tribunale, dove dovremo "lottare" contro il procuratore scegliendo di mostrare le prove al momento giusto e trovando falle nei discorsi dei testimoni o degli indiziati. La parola "Objection" è negli anni diventata un meme che sicuramente avrete visto da qualche parte.

Saul e Phoenix WrightHDSony Pictures Television/Capcom

L'utente Tread Talks su Youtube, ha realizzato uno splendido mashup fra le due serie, reimmaginando le fasi di un processo tratto dalla terza stagione di Better Call Saul (attenzione spoiler se non l'avete ancora vista) nello stile di Phoenix Wright. I richiami alle meccaniche tipiche del videogioco di Capcom sono davvero inserite alla perfezione in ogni fase del processo: tra effetti sonori presi dal gioco, le famose frasi come Objection oppure Hold it, e persino i flashback mostrati con immagini statiche in bianco e nero, lo rendono un perfetto esempio di Phoenix Wright all'americana.

Il video, già disponibile da un po' di tempo, è piaciuto sia ai fan della serie TV che a quelli del videogioco. L'incontro di due mondi e due modi di fare l'avvocato apparentemente così diversi, sono mescolati in maniera perfetta nella piccola perla creata da Tread Talks. Purtroppo non c'è stato seguito da parte dell'autore originale a questo tipo di cross-over.

A voi sarebbe piaciuto vedere altri video con questo stile?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.