FOX

Royal Mail celebra Harry Potter con una nuova collezione di francobolli

di -

L'azienda postale inglese, Royal Mail, ha dedicato un'intera collezione di francobolli ai personaggi e ai momenti più famosi della saga di Harry Potter.

I personaggi di Harry Potter sui francobolli inglesi Royal Mail

257 condivisioni 0 commenti

Condividi

In Inghilterra, più che in qualunque altra parte del mondo, Harry Potter è uno stemma, un simbolo della propria cultura. Non esiste oggetto che non sia diventato un gadget della saga ideata da J.K. Rowling, non esiste cittadino che non ne possieda almeno uno. Di conseguenza, il nuovo tributo alla serie non è una sorpresa, ma di sicuro una bella novità.

Royal Mail, la più importante azienda postale britannica, ha presentato con molto orgoglio una collezione di francobolli dedicati ad Harry Potter. La collezione include un set di 15 francobolli con protagonisti, tra i tanti, Harry, Hermione, Ron e Ginny. Tra i soggetti della collezione non ci sono solo i giovani studenti, ma anche alcuni dei professori e dei personaggi chiave più amati della saga: da Severus Piton a Remus Lupin.

Guarda la gallery dei francobolli inglesi che celebrano Harry Potter:

Un rappresentante di Royal Mail, Philip Parker, ha parlato di questo incredibile tributo alla saga, affermando che:

I film di Harry Potter continuano ad emozionare e allietare il pubblico di ogni età. Il nostro obbiettivo con i francobolli è quello di catturare quell'emozione del Mondo Magico, l'eroismo degli studenti della Scuola di Magia di Hogwarts. Nei film le lettere sono consegnate dai gufi, ma i nostri nuovi francobolli sono disponibili negli uffici postali dal 16 ottobre.

Come ha affermato Parker, non possiamo ricevere lettere dai gufi come in Harry Potter, ma possiamo spedire e ricevere lettere che ci si avvicinino anche solo lontanamente a quel tipo di magia, grazie ai nuovi francobolli inglesi, già pre-ordinabili sul sito ufficiale Royal Mail.

La saga di Harry Potter al cinema è terminata, ma non tutto il mondo magico è scomparso dal grande schermo. Il secondo capitolo di Animali Fantastici, infatti, è atteso nelle sale questo novembre. Che prima o poi Royal Mail decida di creare una collezione anche su Newt Scamander e i suoi amici?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.