FOX

[Spoiler!]

Game of Thrones 8, un attore spoilera il suo destino nella serie?

di -

Iain Glenn, che in Game of Thrones veste i panni di Ser Jorah Mormont, potrebbe aver svelato il destino che attende il suo personaggio nella stagione finale del fantasy di HBO.

Emilia Clarke e Iain Glenn in Game of Thrones HBO

159 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nonostante la stagione finale di Game of Thrones non sia dietro l'angolo, la febbre dei fan è già altissima: sono milioni i curiosi che attendono di scoprire chi sederà sul trono di spade e, soprattutto, chi riuscirà a sopravvivere ai sei episodi che ci porteranno all'epilogo della saga di George R.R. Martin.

In tal senso, potrebbe aver dato un importante indizio Iain Glenn, attore che veste i panni di Ser Jorah Mormont, che ha parlato senza troppi misteri di Game of Thrones 8.

Emilia Clarke e Iain Glenn in Game of ThronesHDHBO
Daenerys Targaryen e il fedele Ser Jorah Mormont, che l'ha protetta fin dalla prima stagione

Intervistato da Express.co.uk, Glenn è convinto che i sei episodi dell'ultima stagione saranno all'altezza delle aspettative dei fan:

Direi che sono semplicemente le sei sceneggiature migliori – e quella dell'ultimo episodio è davvero speciale.

L'attore britannico ha raccontato che, grazie a quanto accaduto nella stagione 7, ora molti personaggi si sono riuniti, il che si è andato a riflettersi anche nei lavori sul set, dove gli attori hanno spesso lavorato in grandi gruppi. A suo dire, l'epilogo sarà emozionante e non deluderà gli spettatori in attesa:

Ci siamo seduti per leggere le sceneggiature di questi episodi lunghi quanto un film. Sono episodi che hanno richiesto più tempo per essere girati, più soldi, e che sono più sorprendenti.

Iain Glenn in Game of ThronesHDHBO
Iain Glenn interpreta Ser Jorah Mormont in Game of Thrones

Ma dopo i commenti tecnici sulla realizzazione dell'ottava stagione, quale sarà il destino di Ser Jorah Mormont?

Attenzione! Possibili spoiler!

Sull'argomento, Iain Glenn sembra essere stato fin troppo trasparente: "Sono uno di quei fortunati che ce l'hanno fatta!"

Rimane ora da sciogliere un dubbio, ossia se la battuta fosse riferita al suo ruolo come attore – a differenza di chi ha visto il suo personaggio venire ucciso prima della stagione finale – o a Ser Jorah Mormont.

Se venisse confermata la seconda opzione, le parole di Glenn potrebbero far pensare che sarà Daenerys a emergere vincitrice dallo scontro contro gli Estranei e dalle lotte politiche di Westeros: Mormont è uno dei suoi più fedeli luogotenenti e, già in passato, ha più volte provato a sacrificare la sua vita per mettere al sicuro quella della giovane Targaryen. Vederlo sopravvivere significherebbe che Daenerys è in salvo? Al momento, come sempre, possiamo solo provare a fare delle teorie.

Iain Glenn in una scena chiave di Game of Thrones 7HDHBO
Ser Jorah Mormont e Samwell Tarly in Game of Thrones 7

Glenn non è il primo membro del cast a parlare di un finale che ha emozionato gli attori e che potrebbe sorprendere il pubblico: nei giorni scorsi, Sophie Turner (Sansa Stark) aveva anticipato che alcuni eventi potrebbero dividere i fan ma si è detta certa che saremo sorpresi. Maisie Williams (Arya Stark), invece, ha definito la fine dei lavori sulla serie "come perdere un arto", mentre Peter Dinklage (Tyrion Lannister) ha parlato di un'ultima stagione epica.

Non ci resta che metterci comodi in attesa del debutto degli episodi di Game of Thrones 8, che dovrebbero arrivare nel corso della prossima estate. È la nuova stagione che aspettate di più tra le vostre serie preferite?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.