FOX

PlayStation Plus di novembre 2018, Sony ha già svelato i giochi gratis per PS4!

di -

Con largo anticipo e del tutto a sorpresa, Sony ha già annunciato i videogiochi per PlayStation 4 che gli abbonati al servizio PlayStation Plus potranno scaricare gratuitamente a novembre.

Un primo piano del protagonista di Yakuza Kiwami SEGA

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Da quando Microsoft e la rivale Sony hanno avviato le iniziative Games With Gold e Instant Game Collection, un po' tutti i videogiocatori guardano ad ogni fine mese per scoprire quali saranno i videogame che potranno scaricare gratuitamente sulle console delle due compagnie. A patto di essere abbonati ai servizi Xbox LIVE Gold e PlayStation Plus.

Una regola che, per la prima volta, il colosso giapponese del gaming ha deciso di trasgredire, per la gioia di tutti gli appassionati. 

Mentre sono appena stati resi disponibili i titoli di ottobre - tra cui spiccano Friday the 13th: The Game e Laser League -, Sony Interactive Entertainment ha infatti deciso (del tutto a sorpresa) di svelare con largo anticipo i giochi di novembre 2018 sul sito ufficiale di PlayStation. Per il momento l'azienda dagli occhi a mandorla ha alzato il sipario solo sulle produzioni indirizzate alla sua console di ultima generazione, PlayStation 4, mentre restiamo in attesa di scoprire quelle per PlayStation 3 e PlayStation Vita - che saranno disponibili gratis fino a marzo del prossimo anno.

Andiamo allora ad esplorare insieme cosa ci attende il prossimo mese: siete curiosi?

PS Plus: Sony annuncia in anticipo i giochi PS4 di novembre 2018

La Instant Game Collection di novembre 2018 include due giochi molto apprezzati da pubblico e critica su PlayStation 4, vale a dire Bulletstorm Full Clip Edition e Yakuza Kiwami.

Il primo videogame è la versione rimasterizzata dell'omonimo FPS di People Can Fly uscito nel 2011 su PlayStation 3, Xbox 360 e PC, naturalmente arricchito per l'occasione con un comparto tecnico migliorato e con una serie di contenuti aggiuntivi. Il prodotto di People Can Fly si propone come uno sparatutto diverso dai soliti canoni, che portava in dote delle trovate geniali per rendere il gameplay divertente in maniera unica, differente dalla concorrenza.

Il gunplay è infatti arricchito da un efficace Bullet Time e dall'utilizzo del Cappio, una sorta di frusta che permette di spostare oggetti a distanza e far volare via i nemici. Questo si fonde nel sistema denominato "Kill with Skill", basato tutto sulla valutazione delle combinazioni nel far fuori gli avversari, assegnando punti sempre maggiori a seconda della difficoltà della concatenazione, che fanno poi fatto da punti esperienza e moneta di gioco per sbloccare nuove abilità o comprare munizioni.

Dall'altro lato, Yakuza Kiwami è il remake del primo capitolo di Yakuza uscito su PlayStation 2. Il titolo SEGA - realizzato dagli stessi autori dell'ultimo videogioco di Kenshiro - ci mette nei panni di Kazuma Kiryu, alle prese con una lotta interna nella mafia giapponese. Kiwami ripropone il primo episodio della saga non solo come aggiornamento grafico, ma implementando quasi 30 minuti di filmati (creando una finestra di dialogo con Yakuza 0, prequel della serie), aggiornando il combat system e aggiungendo nuove missioni secondarie.

Kazuma, componente della Yakuza (la mafia giapponese), è pronto per staccarsi dalla gruppo mafioso di Shintaro Kazama, suo patrigno, per creare un proprio clan, ma nel giorno della sua investitura è incastrato per il presunto omicidio del suo oyabun Sohoei Dojima. Starà quindi a noi guidarlo sulla strada della vendetta e della redenzione, in un action/adventure davvero imperdibile.

Insomma, cosa ne pensate di questa mossa a sorpresa di Sony? I titoli PlayStation Plus di novembre sono di vostro gradimento?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.