FOX

The Conjuring 3: Michael Chaves eredita la regia da James Wan

Dopo aver diretto i primi due capitoli del franchise, James Wan passa il testimone al regista Michael Chaves per The Conjuring 3.

Ed e Lorraine Warren Warner Bros.

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

James Wan ha scelto il suo erede nel franchise di The Conjuring. Dopo aver diretto con successo i primi due capitoli del franchise, il regista ha deciso di passare il testimone a Michael Chaves, un "quasi esordiente" che sta già facendo passi da gigante nel mondo dell'horror.

Chaves, infatti, ha catturato l'attenzione di James Wan dopo aver diretto il cortometraggio The Maiden, un'impresa che gli ha fatto successivamente guadagnare le redini di The Curse of La Llorona, film sovrannaturale in arrivo nelle sale statunitensi nell'aprile del 2019. Questo progetto, basato sul folklore dell'America Latina, sarà ambientato nella Los Angeles del 1973. Qui un'assistente sociale (Linda Cardellini) troverà strane similitudini tra un caso a cui sta lavorando e gli accadimenti sovrannaturali che tormentano la sua famiglia: La Llorona, il fantasma di una donna che ha perso i propri figli e ora tormenta gli altri.

Il film sarà il banco di prova di Chaves di fronte al grande pubblico, prima di assumere le redini del terzo capitolo di The Conjuring.

Del threequel di New Line Cinema si sa ancora poco, a parte dettagli già confermati da tempo. David Leslie Johnson, già autore della sceneggiatura dei primi due capitoli, sta lavorando al copione della nuova impresa cinematografica dei coniugi Warren. Gli investigatori del paranormale continueranno ad avere i volti di Patrick Wilson e Vera Farmiga, confermati per un ritorno, ma non è stato reso noto quale mistero ci sarà al centro della loro nuova disavventura.

Gli unici (ma decisamente vaghi!) indizi ci arrivano forse da James Wan, che continuerà a rimanere legato al franchise in vece di produttore. In una dichiarazione ufficiale, Wan ha infatti detto:

Mentre lavoravo a stretto contatto con Chaves per The Curse of La Llorona, ho imparato a conoscerlo come filmmaker. La sua abilità di infondere emozioni in una storia, la sua comprensione di toni e paure, lo rendono perfetto per dirigere il prossimo film di The Conjuring.

Chaves, dal canto suo, si è già detto un grande fan del franchise, e assolutamente deliziato di assumere il suo nuovo ruolo di regista grazie e New Line Cinema.

The Conjuring 3 non è l'unico progetto in sviluppo ambientato nell'universo della saga horror. Dopo The Nun, che ha debuttato a settembre 2018 diventando il film di maggiori incassi a livello globale per il franchise, nel 2019 è previsto l'arrivo nelle sale di Annabelle 3. Inoltre, New Line Cinema starebbe lavorando anche a The Crooked Man, progetto annunciato nel 2017 e che potrebbe basarsi su un trattamento già messo a punto da James Wan.

Wan, nel frattempo, si è ritagliato una piccola parentesi per distanziarsi dal mondo dell'horror. Sua è la regia di Aquaman, il cinecomic di casa Warner/DC con protagonista Jason Momoa che vedremo nei cinema italiani a partire dal 1° gennaio 2019.

Fonte: The Hollywood Reporter

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.