FOX

Ben Affleck lascia la rehab: vorrebbe essere ancora Batman

di -

Dopo quaranta giorni in riabilitazione, Ben Affleck torna a casa e inizia già a pensare al futuro: vorrebbe tornare presto a interpretare Batman.

Ben Affleck durante la premiere di Live by Night nel 2017 Getty Images

49 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ben Affleck ha iniziato un periodo di riabilitazione lo scorso 22 agosto 2018, dopo essere ricaduto nei suoi vecchi problemi di alcolismo.

Allo scadere dei primi, cruciali trenta giorni, Ben ha preferito restare nella struttura che lo ospitava per cercare di porre per sempre fine alla dipendenza che lo affligge da anni.

Il 4 ottobre ha rotto il silenzio iniziato con il periodo di riabilitazione e ha pubblicato un post su Instagram dedicato a chi, come lui, combatte con questo tipo di problemi.

Ho completato un soggiorno di quaranta giorni in un centro di cura per la dipendenza da alcol e ho ricevuto trattamenti ambulatoriali.

Combattere qualunque tipo di dipendenza è una battaglia lunga e faticosa. Proprio per questo, non se ne esce mai veramente fuori. Richiede un impegno continuo.

Combatto per me stesso e per la mia famiglia.

Così l'attore ha ringraziato anche la sua famiglia, i figli e l'ex moglie Jennifer Garner che gli sono stati accanto durante questo difficile periodo e che, secondo quanto riportato da Deadline, erano con lui quando è stato dimesso.

Sullo stesso post su Instagram si legge, infatti:

Il supporto che ho ricevuto dalla mia famiglia, dai miei colleghi e dai miei fans significa più di quanto possa dire a parole.

La conclusione del post è una speranza per il futuro.

Mi aiuta sapere di non essere solo. Devo sempre ricordare a me stesso che ammettere di avere un problema e cercare aiuto è un segno di coraggio e non di debolezza.

Spero di poter essere un esempio per altri che combattono come me.

Secondo E!News, Jennifer Garner non è l'unica donna a essergli rimasta accanto in questi mesi. Shauna Sexton, che pare sia l'ultima fiamma dell'attore, è andata infatti a trovarlo durante la disintossicazione.

La relazione tra Affleck e la Sexton potrebbe essere la ragione per cui la Garner vuole affrettarsi a ufficializzare il divorzio con l'ex marito.

E!News riporta che Jennifer Garner ha richiesto che a occuparsi di supervisionare il caso di divorzio sia un giudice ormai in pensione, membro dell'Ordine degli Avvocati in California. La sua domanda, secondo la quale la nomina del giudice scadrà il primo marzo 2019, è stata approvata da un tribunale di Los Angeles.

Poiché Jennifer e Ben hanno già firmato i documenti alla fine di settembre 2018, possiamo aspettarci che il divorzio diventi definitivo a breve.

Jennifer Garner e Ben Affleck si sono sposati nel 2005 e non stanno più insieme dal 2015HDGetty Images

Sul fronte della carriera, invece, Affleck sembra intenzionato a voler riprendere il ruolo di Bruce Wayne in Batman.

Affleck ha debuttato nel ruolo del supereroe in Batman v Superman: Dawn of Justice, e ha indossato nuovamente il mantello nero in Suicide Squad e Justice League.

Ora, secondo quanto detto da una fonte a Hollywood Life, Ben sarebbe impegnato a rimettersi in forma per il ruolo.

È tornato in forma non solo per la sua salute, ma anche perché vuole tornare a essere Batman, almeno un’ultima volta. Affleck sente di non aver ancora finito quello che vuole fare col personaggio. Si è parlato di sostituirlo, ma si rende conto di quanto potrebbe perdere se accadesse e vuole davvero interpretare di nuovo il personaggio. Soprattutto vedendo cosa sta facendo Joaquin Phoenix con Joker. Vorrebbe esplorare un lato più serio di Batman e lavorare con qualcuno come Joaquin potrebbe tirar fuori la sua creatività.

Secondo la fonte, Affleck sarebbe in trattative con Warner Bros. per capire cosa fare per indossare il costume ancora una volta.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.