FOX

Rarissima bottiglia di whisky Macallan invecchiato 60 anni all'asta: è record

di -

È stata battuta all’asta a Edimburgo la bottiglia di whisky più cara di sempre: The Macallan 1926, etichettato dall'artista pop Valerio Adami e imbottigliato nel 1986.

La bottiglia di whisky he Macallan Valerio Adami 1926 Bonhams

204 condivisioni 0 commenti

Condividi

Una rara bottiglia di whisky, The Macallan Valerio Adami 1926 invecchiato di 60 anni, è stata battuta all’asta al Bonhams Whiskey Sale di Edimburgo il 4 ottobre 2018 per ben 848.750 sterline (quasi 956mila euro), partendo da una cifra di circa 700-900mila sterline.

Si tratta del terzo record consecutivo per la casa d'aste scozzese, che è riuscita a vendere fino ad oggi quelle che vengono considerate come le tre bottiglie di whisky più pregiate al mondo: lo scorso mese di maggio era stata venduta una bottiglia di The Vallana Valerio Adami 1926 nella sede di Honk Hong per 814.081 sterline, mentre la bottiglia di The Macallan Peter Blake 1926 sempre invecchiata 60 anni, era stata battuta all'asta per 751.703 sterline.

“Sono contento di questo risultato eccezionale realizzato qui in Scozia, la vera patria del whisky”, ha dichiarato al termine dell'asta Martin Green, specialista di Bonhams Whiskey Sale della città scozzese:

Il Macallan 1926 invecchiato di 60 anni è come il Santo Graal del whisky. I collezionisti di whisky più seri del mondo hanno aspettato pazientemente per molti anni prima che una bottiglia come questa arrivasse sul mercato.

Ma chi si è aggiudicata la bottiglia di whisky più cara del mondo? Green ha dichiarato che il compratore è dell'Estremo oriente, dove c'è un enorme interesse per il whisky.

Primo piano della bottiglia di whisky The Macallan Valerio Adami 1926Bonhams

La storia di The Macallan Valerio Adami 1926

The Macallan Valerio Adami 1926 fu distillato nel 1926 da The Maccalan e poi conservato in un fusto fino all'imbottigliamento avvenuto nel 1986. Furono prodotte all'epoca soltanto 24 bottiglie che riportavano le etichette disegnate dagli artisti pop Valerio Adami e Peter Blake.

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 ore, attualmente delle 12 bottiglie di whisky firmate da Adami, una è stata bevuta e un'altra è stata distrutta durante un terremoto in Giappone nel 2011.

La bottiglia è stata venduta assieme al Tantalus, un armadietto di legno costruito sullo stile della storica distilleria scozzese Brass and Glass.

Avreste mai immaginato che una bottiglia di whisky invecchiato di 60 anni potesse costare così tanto?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.