FOX

La testa animatronica della Regina Elisabetta I è tanto realistica quanto inquietante

di -

La Regina prende vita ai Musei di Greenwich, in occasione della mostra "The Mask of Youth".

La testa della Regina in movimento Royal Museums Greenwich

1 condivisione 0 commenti

Condividi

L'artista inglese Mat Collishaw ha creato una riproduzione straordinariamente realistica della testa della Regina Elisabetta I, esibita in una nuova mostra intitolata "The Mask of Youth". L'opera d'arte è un animatronic che muove gli occhi, batte le palpebre e apre la bocca di tanto in tanto.

La testa robotica è sospesa in una nicchia da muro con specchio, di fronte all'Armada Portrait, uno dei dipinti più famosi dedicati alla regina Tudor. La posizione scelta per il volto animatronico fa sembrare che fluttui nell'aria: quando il pubblico si ferma di fronte alla testa sospesa, immediatamente può vedere le cose dal suo punto di vista, riflesse nello specchio retrostante.

Due opere d'arte, un solo voltoHDRoyal Museums Greenwich

La curiosa opera fa parte della raccolta dei Musei di Greenwich e l'autore l'ha modellata ispirandosi proprio all'Armada  Portrait. Il ritratto celebra il conflitto più duro a cui la Regina Elisabetta I dovette far fronte: il tentativo fallito di invasione da parte dell'Invincibile Armata spagnola nel 1588.

Mat Collishaw, per rendere il volto il più realistico possibile, si è basato su raffigurazioni storiche e su una serie di sculture della Regina situate nella cappella di Enrico VII. Come riportato dal sito dei Musei di Greenwich, il viso di Elisabetta I non è stato idealizzato dall'autore, che ha cercato piuttosto di ricostruirlo così com'era, dai suoi occhi marroni alla dentatura.

Guardando la testa lateralmente, il pubblico è inoltre in grado di vedere i macchinari che muovono il volto, i cavi e tutto il resto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.