FOX

Scontro tra titani: cast e personaggi e creature mitologiche del film di Louis Leterrier

di -

Scontro tra titani è il remake diretto da Louis Leterrier della pellicola del 1981 ispirata al mito greco dell'eroe Perseo. Ecco il cast con i personaggi e le creature mitologiche del film.

Sam Worthington Warner Bros. Pictures

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Diretto da Louis Leterrier, Scontro tra titani è un film fantasy del 2010 e remake della nota pellicola Scontro di titani uscita nel 1981 con Laurence Olivier. Il film vede protagonisti attori del calibro di Sam Worthington, Liam Neeson e Ralph Fiennes ed è liberamente ispirato al mito greco di Perseo.

La sceneggiatura è stata firmata da Travis Beacham e revisionata da Phil Hay e Matt Manfredi per renderla adatta a un pubblico più giovane. Prodotto da Warner Bros. Pictures, Scontro tra titani è stato accolto negativamente dalla critica e ha inoltre ricevuto due nomination ai Razzie Awards nelle categorie Peggior uso del 3D e Peggior prequel, remake, rip-off o sequel.

Il film tuttavia ha riscosso un gran successo al botteghino dove ha incassato quasi 500 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un budget iniziale di 125 milioni. La pellicola ha avuto anche un sequel, La furia dei titani, uscito nel 2012 e diretto stavolta da Jonathan Liebesman.

La storia è ambientata nell'antica Grecia dove gli Dei dell'Olimpo e i potenti Titani si sfidano in una lunga ed epocale battaglia che vede Zeus (Liam Neeson) riuscire finalmente a distruggere i suoi nemici. Un prezioso aiuto arriva dal più crudele e malvagio degli Dei, Ade (Ralph Fiennes), che crea un enorme mostro marino chiamato Kraken con il quale riescono ad avere la meglio sui Titani.

Al termine dello scontro Zeus diventa il re degli Dei, Poseidone quello dei mari mentre ad Ade viene lasciato, con l'inganno, il mondo degli Inferi. Il crudele fratello di Zeus inizia così a pianificare la sua vendetta contro gli Dei. Diversi secoli dopo un neonato di nome Perseo (Sam Worthington), la cui madre viene uccisa dal re di Argo Acrisio che la getta in mare, viene ritrovato e adottato da un pescatore e da sua moglie che lo crescono come se fosse figlio loro. 

Ma quando Perseo è ormai un giovane adulto, i suoi genitori adottivi vengono uccisi da Ade che ha deciso di dare inizio alla sua vendetta nei confronti di Zeus. L'unico che potrà salvare gli uomini e gli Dei dell'Olimpio dalla furia di Ade è proprio Perseo che, dopo aver scoperto di essere figlio di Zeus, radunerà un piccolo esercito di guerrieri coraggiosi con i quali dovrà affrontare demoni e creature mostruose per poter sventare i piani malvagi del Dio degli Inferi. 

Ma scopriamo adesso nel dettaglio il cast con i personaggi principali e le creature mitologiche che Perseo affronta in Scontro tra titani.

Gli attori principali e i rispettivi personaggi

Perseo - Sam Worthington

Sam Worthington è Perseo in Scontro tra titaniHDWarner Bros. Pictures

Perseo, interpretato dall'attore Sam Worthington, è un eroe della mitologia greca, figlio di Zeus e Danae (moglie del re di Argo Acrisio ma secondo la mitologia è invece sua figlia). Nel film viene salvato da un pescatore, quando è solo un neonato, che lo cresce come fosse suo figlio insieme a sua moglie. Dopo che la famiglia adottiva viene uccisa dalla furia di Ade, Perseo viene imprigionato e torturato per mano di Draco, il generale dell'esercito di Argo in quanto sospettato di essere un semidio. Durante la sua prigionia conosce Io che gli rivela che lui in realtà è il figlio di Zeus. Perseo decide così di lanciarsi in battaglia per vendicare la morte dei suoi genitori adottivi e per salvare Zeus e gli Dei dell'Olimpo.

Zeus - Liam Neeson

Liam Neeson è Zeus, il re degli DeiHDWarner Bros. Pictures

Liam Neeson è Zeus, il re degli Dei e padre di Perseo. Dopo aver sconfitto i potenti Titani, Zeus sale sul trono dell'Olimpo affidando a Poseidone il controllo dei mari e ad Ade quello degli Inferi. Zeus però dovrà presto affrontare l'ira di Ade, desideroso di vendicarsi dell'affronto subito. In suo aiuto arriverà suo figlio Perseo e grazie a lui riuscirà a salvare l'Olimpo. Alla fine Zeus per ricompensare il giovane, riporterà in vita Io di cui il figlio è innamorato.

Ade - Ralph Fiennes

Ralph Fiennes è Ade in Scontro tra titaniHDWarner Bros. Pictures

Ade, interpretato da Ralph Fiennes, è il Dio degli Inferi che dopo essere stato confinato nell'oltretomba dai suoi fratelli Zeus e Poseidone, inizia a pianificare la sua vendetta contro di loro. Ma per riuscirci dovrà fare i conti con il semidio Perseo, figlio di Zeus, che vuole vendicare a sua volta l'uccisione dei suoi genitori, morti per mano dello stesso Ade, ed evitare che il Dio degli Inferi distrugga l'Olimpo e gli uomini. 

Io - Gemma Arterton

Gemma ArtertonHDWarner Bros. Pictures

Gemma Arterton è Io, la sacerdotessa di Era argiva, figlia di Inaco, dio fluviale e re di Argo. Nel film è lei che fa visita a Perseo mentre è imprigionato nella reggia di Argo e svela al giovane quello che è stato il suo passato. La donna gli rivela così che lui in realtà è il figlio di Zeus e lo accompagna nel suo viaggio tortuoso dove il giovane guerriero dovrà affrontare demoni e creature mostruose. La donna viene prima uccisa da Calibos e poi riportata in vita da Zeus.

Draco - Mads Mikkelsen

Mads Mikkelsen è DracoHDWarner Bros. Pictures

Mads Mikkelsen è Draco, il generale dell'esercito di Argo che rapisce Perseo e lo tortura nelle prigioni della reggia di Argo perché convinto che il giovane sia un semidio. Draco resterà pietrificato dopo aver guardato negli occhi Medusa.

Le creature mitologiche

Kraken

Il KrakenHDWarner Bros. Pictures

Il Kraken è una famosa creatura della mitologia nordica e appartiene al mondo marino e solitamente viene descritto come un enorme calamaro. In Scontro tra titani a crearlo è Ade che lo utilizza prima nell'epica battaglia contro i potenti Titani e dopo lo scaglia contro gli uomini e contro Zeus e gli altri Dei. Il mostro verrà ucciso da Perseo che lo fa pietrificare mostrandogli la testa di Medusa. In realtà nella mitologia greca il mostro marino veniva chiamato Cetos e Perseo lo uccise con un solo colpo di spada per salvare Andromeda.

Medusa - Natal'ja Vodjanova

La Gorgone MedusaHDWarner Bros. Pictures

Medusa è una creatura mitologica, la più famosa tra le gorgoni, e il suo potere è quello di trasformare in pietra chiunque osi guardarla negli occhi. Nel film vediamo Perseo decapitarla con la sua spada per poi usare la sua testa per poter pietrificare e uccidere il terribile Kraken.

Le Streghe dello Stige

Una scena di Scontro tra titaniHDWarner Bros. Pictures

Le Streghe dello Stige, conosciute anche con il nome di Graie o Forcidi, sono figure della mitologia greca. Figlie del dio marino Forco e di Ceto, una delle sorelle delle tre Gorgoni. Esse erano solite presiedere alle funzioni funebri e possedevano inoltre il dono della profezia. Nel film vengono sottomesse da Perseo a cui svelano che l'unico modo per uccidere il Kraken è usando la testa di Medusa per pietrificarlo e indicano al semidio dove trovare la Gorgone.

Calibos - Jason Flemyng

Jason Flemyng è Calibos HDWarner Bros. Pictures

Calibos è un'altra figura mitologica. Figlio della dea marina Teti viene tramutato da Zeus in un abominevole mostro in quanto responsabile della morte di quasi tutti i suoi stalloni alati. Nel film invece Acrisio, il re di Argo, viene trasformato da Zeus in Calibos per aver gettato in mare Danae e il neonato Perseo. Il mostro si allea con Ade che lo incarica di uccidere Perseo. Prima di scontrarsi con il semidio però Calibos uccide Io e questo scatena la rabbia di Perseo, innamorato della donna, che si scaglia contro il mostro e lo uccide. 

Pegaso

Il cavallo alato PegasoWarner Bros. Pictures

Pegaso è uno dei cavalli alati di Zeus che viene donato a Perseo dall'Olimpo insieme a una spada molto potente forgiata da Efesto per affrontare il suo viaggio epico. In realtà anche in questo caso la storia mitologica riguardante il cavallo alato è diversa rispetto al film. Stando a quanto narra la leggenda, infatti, Pegaso è nato dal collo di Medusa ed era figlio della Gorgone e di Poseidone. Il cavallo alato ha accompagnato in battaglia Bellerofonte e non Perseo. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.