FOX

Microsoft sta comprando Obsidian, team autore di Pillars of Eternity

di -

Microsoft continua ad acquistare nuove software house per aggiungere frecce all'arco delle sue future esclusive: il prossimo nome è quello di Obsidian, celebre per Pillars of Eternity, Fallout New Vegas e Star Wars: Knights of the Old Republic II.

Un'immagine rappresentativa dei Microsoft Studios e delle esclusive Xbox Microsoft

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Microsoft continua a investire per garantire ai giocatori del mondo Xbox future esclusive: lo confermano le ultime indiscrezioni che parlano di un accordo in dirittura d'arrivo per l'acquisizione di Obsidian Entertainment, celebre software house indipendente fondata nel 2003.

La trattativa tra Microsoft e Obsidian

La notizia è stata lanciata dal sito Kotaku, che ha ricevuto conferme da persone direttamente coinvolte nella trattativa. Stando alle fonti, l'acquisizione di Obsidian sarebbe "cosa fatta al 90%", mentre una seconda gola profonda addirittura dichiara che "non è questione di 'se', è solo questione di 'quando' si chiuderà".

Il logo delle console XboxHDGetty Images
Se la trattativa si chiuderà, Obsidian svilupperà videogiochi in esclusiva per le piattaforme Microsoft

Interpellate da Kotaku, sia Microsoft che Obsidian hanno rifiutato di confermare l'indiscrezione, trincerandosi dietro un "no comment". Sicuramente, se la notizia diventasse ufficiale (come sembra), sarebbe perfettamente in linea con il corso avviato da Microsoft già all'E3 2018, quando annunciò di aver acquisito gli studi Playground Games, Compulsion Games, Ninja Theory e Undead Labs per farli unire alla schiera dei suoi Microsoft Studios.

I successi di Obsidian

Fondata, tra gli altri, da Chris Avellone, Obsidian Entertainment è celebre in tutto il mondo per i successi dei suoi giochi di ruolo: nel 2004 ha dato vita all'ancora oggi apprezzato Star Wars: Knights of the Old Republic II, raccogliendo l'eredità di BioWare – e ha fatto lo stesso con Neverwinter Nights 2. Dopo diversi altri titoli, nel 2010 ha creato Fallout New Vegas per Bethesda, mentre nel 2015 ha dato i natali a Pillars of Eternity, finanziato dai fan tramite una campagna Kickstarter.

Un concept art di Fallout New VegasHDBethesda Softworks
Obsidian ha anche realizzato Fallout: New Vegas per Bethesda Softworks

Tra una produzione e l'altra, Obsidian è riuscita a mantenere la sua indipendenza, ma ha affrontato periodi di difficoltà economica. Il passaggio sotto l'egida di Microsoft potrebbe garantirle i finanziamenti di cui ha bisogno per sviluppare i suoi futuri progetti – che a quel punto diventerebbero automaticamente esclusive per Windows e Xbox.

Sarà questo il futuro dei grandi giochi di ruolo firmati Obsidian? Attendiamo che siano proprio il team di sviluppo e il gigante Microsoft a sciogliere le riserve.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.