FOX

I fumetti Marvel confermano: la Gemma dell'Anima è la più potente

di -

Le Gemme dell'Infinito tornano protagoniste sulle pagine del nuovo evento Marvel Infinity Wars.

Infinity Wars svela qual è la gemma dell'infinito più potente Marvel

522 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sin dai primi anni '90, cioè dalla pubblicazione de Il Guanto dell'Infinito di Jim Starlin, le sei Gemme dell'Infinito rappresentano i più potenti artefatti dell'universo a fumetti Marvel. Inutile sottolineare come di recente, grazie all'avvento di Thanos sul grande schermo in Avengers: Infinity War, le gemme abbiano avuto un'esponenziale impennata di popolarità (e curiosità).

Come spesso capita negli ultimi tempi (vedi, ad esempio, alla voce Civil War II) i fumetti cavalcano l'onda lunga del successo cinematografico riproponendo, a cavallo dell'uscita di alcune pellicole, situazioni e tematiche tornate in auge grazie al grande schermo. È quello che sta succedendo con Infinity Wars, nuova saga a fumetti realizzata da Gerry Duggan in cui si è costituita una nuova Guardia dell'Infinito (sei custodi, uno per ciascuna gemma) ed è comparso un villain, Requiem, sotto le cui spoglie si cela un volto noto dell'universo Marvel.

Centrale per le vicende di questo nuovo evento della Casa delle Idee è la Gemma dell'Anima, rivelatasi nel numero #4 di Infinity Wars come la più potente delle sei Gemme dell'Infinito, essendo in grado persino di creare nuove realtà.

La cover di Infinity Wars #1HDMarvel
Il misterioso Requiem sulla cover di Infinity Wars #1

Curiosamente è stata proprio la Gemma dell'Anima la prima a fare la sua comparsa sulle pagine dei fumetti Marvel. Nel 1972, addirittura 20 anni prima delle vicende raccontate ne Il Guanto dell'Infinito, la Gemma dell'Anima veniva donata ad Adam Warlock dall'Alto Evoluzionario nell'albo The Power of Warlock #1. Da lì in avanti la vita editoriale di Adam Warlock fu strettamente legata alla gemma e ci finì persino a vivere dentro (nel cosiddetto Soulworld) assieme a Gamora e Pyp il Troll. Una vicenda, questa, che si ricollega a quanto si sta verificando oggi nelle pagine di Infinity Wars.

Non dimentichiamo che, se parliamo di Marvel, it's all connected (sia al cinema che sulle pagine dei fumetti).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.