FOX

Facebook si prepara ad accogliere le fotografie in 3D

di -

Facebook guarda al futuro proponendo le fotografie in tre dimensioni, che si potranno vedere anche con gli headset per la realtà virtuale. Un giorno diventeranno lo standard?

L'immagine dell'annuncio delle foto in 3D su Facebook Facebook Inc.

19 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo l'introduzione delle immagini a trecentosessanta gradi, Facebook si prepara ad accogliere un'ulteriore novità: si tratta delle foto in 3D, per le quali è appena cominciato il rollout.

L'annuncio è arrivato dal blog ufficiale del social network, che anticipa anche che questa nuova funzione sarà disponibile sia nel news feed che in realtà virtuale.

Per scattare le vostre fotografie in 3D da pubblicare su Facebook, almeno per il momento, avrete però bisogno di un iPhone con doppia fotocamera (presente da iPhone 7 in poi, escluso iPhone XR) – non sono invece ancora supportati gli smartphone Android.

Una volta eseguito lo scatto, l'intelligenza artificiale del social network mapperà la profondità della fotografia catturata dalla doppia fotocamera e simulerà un effetto 3D.

La visualizzazione delle foto in 3D sarà disponibile su tutti gli smartphone e sui visori per la VR di Facebook, Oculus Rift e Oculus Go.

Il social ha già iniziato a rendere le foto in tre dimensioni disponibili per i suoi utenti e presto saranno abilitate per tutti.

Quanto vi incuriosisce questa nuova funzione, che secondo Facebook aiuterà le persone a sentirsi più vicine e darà la sensazione di "guardare attraverso una finestra"?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.